“Sos Cabaret”: trionfa un comico livornese

Mediagallery

La nona edizione del concorso nazionale “Sos Cabaret” ha visto vincitore lo spettacolo “Meteoropatiko” di Stefano Santomauro, attore comico livornese. La giuria ha deciso di premiare il suo spettacolo tra le tante proposte arrivate da tutta Italia. Una delle prerogative indicate nel bando di quest’anno era l’adattabilità degli spettacoli dalla location storica e suggestiva ma “non teatrale” dove verrà rappresentato lo spettacolo: una delle più belle sale del palazzo trecentesco in pieno centro storico di Arezzo dove ha sede la Casa Museo Ivan Bruschi. Lo spettacolo che porta in scena Santomauro, scritto a quattro mani con l’autore e regista Carlo Neri, è uno spettacolo “in sottrazione”, raccontato con umorismo sottile con i suoi racconti immaginifici, surreali, tenuti insieme da un impalpabile filo logico. Tra improvvise perturbazioni che provengono sempre da nordest, piogge inaspettate che sconvolgono i piani costruiti a tavolino, personaggi straordinari come Claudio il Grande, il taxista Jorge, il pappagallo Suarez e una bambina che non piange mai, si dipana un’umanità in balia di eventi esterni alla propria volontà, patologicamente credulona, paranoica. L’intreccio è incredibilmente creativo e fuori dal comune e grazie all’abilità mimica e alle parole dell’interprete, tutto ci appare nitido ai nostri occhi e veniamo teletrasportati in un mondo colorato, divertente, soleggiato e piovoso subito dopo. Il tempo scorre con leggerezza e alla fine dello spettacolo l’unico desiderio è quello di rivederlo sin dall’inizio. Lo spettacolo sarà in scena nella rassegna SemiFestival, al Centro Artistico il Grattacielo, venerdì 4 dicembre 2015, per poi proseguire ad Arezzo il 13 dicembre e a Roma a febbraio 2016.

Riproduzione riservata ©

2 commenti

 
  1. # sabrina

    Possiamo congratularci eh! Complimentoni! 🙂

  2. # Stefano

    Complimenti Stefano grande persona !!!!!!

I commenti sono chiusi.