Si ride con Santomauro a Caletta

Mediagallery

Continua con successo la Rassegna Estiva Teatro Caletta a Castiglioncello. Dopo gli spettacoli di Crestacci, Associazione ad Libitum, Compagnia Area 51, Nico Pelosini e Sarah Rondina, sabato 8 agosto è il turno del comico livornese Stefano Santomauro.
Dopo la “prima” ad Effetto Venezia davanti ad una piazza di oltre 8000 persone il comico livornese Stefano Santomauro sabato 8 agosto ci assicura sarà irriverente.
“Calcare il palco di Effetto Venezia con un pezzo sui turisti e l’accoglienza dei livornesi è stata una scommessa vinta, anche se non semplice. In tantissimi mi hanno scritto dicendo che le cose che ho detto sono cattive ma vere. Per me la comicità è questo: il giullare ha il potere di dire la verità! Ridere è un profondo segno di libertà!”. Lo spettacolo di Santomauro, Ingresso 5€ sarà arricchito da temi di attualità e pezzi di cabaret surreale e mai volgare, tipici della comicità dell’attore livornese. Stefano Santomauro, inoltre, è anche impegnato con lo spettacolo Meteoropatiko scritto a quattro mani con Carlo Neri, che, dopo aver debuttato a Roma nel mese di Giugno, ricevendo complimenti dai critici della capitale, si prepara a bissare a Livorno, Firenze, Salerno e ancora Roma. Appuntamento da non perdere dunque a Caletta Castiglioncello Sabato 8 Agosto ore 21,30.

Riproduzione riservata ©