Serata musicale per i Camminatori Folli

"I livornesi sono fantastici! Puntiamo a raggiungere 20.000 € entro l'anno"

Mediagallery

Continua la raccolta fondi organizzata dagli instancabili Camminatori Folli, con il patrocinio del Comune di Livorno, per la campagna di raccolta fondi per la realizzazione del primo Parco Inclusivo di Livorno totalmente autofinanziato dai cittadini, associazioni e ditte della città.
Il Parco Inclusivo, un parco giochi costruito appositamente per far giocare insieme bambini normodotati e diversamente abili, verrà realizzato entro l’inizio dell’estate del 2015, presso il Parco Pubblico Parterre.
“In due mesi e mezzo abbiamo raggiunto la cifra di 18.500,00 €. Un gran bel risultato. Ma non basta! E’ per questo che i Camminatori Folli hanno in serbo una serie di eventi davvero grandiosi che fanno ben sperare di poter raggiungere la cifra necessaria: 37.000 €.” precisano Stefano Santomauro e Gianluca Lomi.
Il primo grande evento sarà mercoledì 10 dicembre con un fantastico spettacolo dei Loungerie presso il Rivellino di San Marco a Livorno. Una serata bella, all’insegna del divertimento e della solidarietà. Chi partecipa alla serata, infatti, oltre ad assistere ad una rappresentazione molto bella, contribuisce di concreto alla raccolta fondi per il Parco Inclusivo. Chi volesse partecipare trova tutte le info sul nostro sito www.camminatorifolli.it, su Facebook /Camminatori Folli o prenotando al numero 3386282131.” specificano Alessio Sampaolo e Massimo Montuori.
“Inoltre Sabato 13 dicembre saremo presenti con il Folle Stand al concerto di Biagio Antonacci presso il PalaModì. In tantissimi partecipano alla raccolta fondi acquistando gadget e magliette dei Camminatori Folli da regalare per Natale ad amici e parenti. Ci hanno chiesto le maglie perfino da Savona!” concludono Emiliano Biagi, Emiliano Contini e Riccardo Centelli. Non c’è che dire: impegno, fantasia e grinta non mancano a questo gruppo di amici che insegue un sogno che sembra ancora più vicino grazie alla partecipazione massiccia ad ogni attività proposta dai Camminatori Folli.

Riproduzione riservata ©