Scelte le 25 voci per domani

Mediagallery

La kermesse canora de “L’Eco di Una Voce Per Domani” è giunta con successo alla sesta edizione, distinguendosi per professionalità ed originalità. Due serate di selezione hanno decretato una rosa di 25 finalisti, suddivisi in Giovanissimi, Emergenti e Senior che si sfideranno per divenire “le voci di domani”. Sì, poiché i primi tre classificati di ogni categoria andranno dritti dritti al concorso madre, ossia “Una Voce Per Domani”, concorso abbinato al celeberrimo Cantagiro, vero trampolino di lancio per molti artisti di levatura nazionale.

Una media di 25 concorrenti a sera che si sono dati battaglia senza evadere da una sana competizione, mettendo in mostra la loro voce, ma, altresì, la loro passione musicale. Ampissimi i generi scelti, dal country americano al cantautorato italiano. Sul palco si sono alternati piccoli talenti dalle voci angeliche e musicisti con un’elevata preparazione strumentistica. Voci potenti e voci emozionanti. Tante emozioni, in ogni caso, hanno toccato il cuore della giuria, presieduta dal Maestro Giovanni Meozzi, primo maestro di Andrea Bocelli, portandola a scegliere una rosa di 25 finalisti che rispecchiasse l’eterogeneità delle voci e dei generi musicali scelti. Organizzatrice della manifestazione l’Associazione Sc, con Danny Puccini alla direzione artistica, oltre che alla conduzione dell’evento, assieme alla bellissima e preparata Johara Liguori, con la sua scoppiettante e travolgente verve; supervisore alla produzione il versatile e preparatissimo Daniele Pelissero. Simona Giuliani ed Elisabetta Paranuzzi hanno curato il Marketing. Azzurra Lorenzini e Nicolò Ragusa si sono occupati delle Relazioni Esterne.

Non ci resta che scoprire quali saranno le voci per il domani della musica italiana. Dove? Sabato 13 dicembre, ore 21.30, al Teatro delle Commedie, a Livorno!

Riproduzione riservata ©