Sardelli in mostra a Confindustria

Mediagallery

Venerdì 19 dicembre alle ore 10,30, presso il Palazzo di Confindustria in via Roma, 54, si inaugurerà la mostra del Maestro Marc Sardelli. Il conosciuto artista labronico illustrerà, attraverso le 40 opere esposte, angoli della Livorno che non ci sono più, o meglio, che ci sono tuttora ma sono stati notevolmente trasformati nel dopoguerra.
“La trasformazione – spiega il Maestro Sardelli – riguarda quel mondo del lavoro che, ancora nell’immaginario collettivo, viene rappresentato dai Cantieri della tradizione ormai scomparsi, dallo stazionamento dei rimorchiatori all’Andata degli Anelli, anch’essi trasferiti in altre banchine e anche dalla moltitudine di lavoratori della città, che vedevano scanditi i periodi pausa e inizio lavoro dal suono delle sirene, mentre, tutt’intorno la città dei quattro Mori brulicava di gente operosa.”
“E’ con grande piacere – dichiara Alberto Ricci, Presidente di Confindustria Livorno – che ospitiamo, nell’Auditorium della nostra sede, questo grande e longevo Artista, insignito del titolo di pittore della Marina Militare italiana. Un Artista il Maestro Sardelli, che è riuscito con grande nitidezza grafica, a fissare nei suoi disegni, negli acquarelli e nelle tele, momenti particolari delle lavorazioni in ogni ramo industriale.”
La mostra rimarrà aperta dal 19 al 23 dicembre e dal 7 all’11 gennaio 2015, rispettando i seguenti orari: da lunedì a venerdì 10,00 – 12,00 e 14,30 – 17,30; sabato e domenica 10,00 – 13,00 e 16,00 – 19,00.

Riproduzione riservata ©