Risciò party, giovani sfilano in centro

Mediagallery

di Roberto Olivato

Una maniera senz’altro insolita per dimostrare di esserci l’iniziativa andata in scena, o meglio in strada, il pomeriggio di sabato 19 luglio, denominata “Risciò street party” (come di consueto potete trovare la fotogallery nel link in fondo all’articolo). Centinaia di giovani, agghindati con magliette e maschere sgargianti, tutti in bicicletta, partendo da piazza 2 Giugno hanno attraversato le vie del centro storico preceduti da un risciò. Secondo Jacopo Ciurli, uno degli organizzatori, l’allegra manifestazione avrebbe dovuto rappresentare una sorta di messaggio alle istituzioni, affinché il problema giovani venisse posto al primo posto nell’agenda della neonata giunta: “Il messaggio che vogliamo lanciare è quello di far capire che noi giovani ci siamo e siamo determinati a metterci in gioco”.
Per la verità, stando alle foto, il Risciò party si è rivelato anche un allegro viaggio itinerante fra i locali presenti lungo il percorso. Ad ogni modo, un premio all’originalità questi ragazzi se lo sono meritati senz’altro.

Riproduzione riservata ©

Photogallery