Premio Combat Prize, i nomi dei vincitori

Mediagallery

Sabato 25 luglio (ore 17.30) nella Sala degli Specchi di Villa Mimbelli (via San Jacopo in Acquaviva) si svolgerà la cerimonia di proclamazione e premiazione dei vincitori del Premio Combat Prize 2015, il prestigioso appuntamento con l’arte contemporanea, promosso dall’Associazione Culturale Blob Art, in collaborazione con il Comune di Livorno e con il contributo della Fondazione Livorno e Casa Editrice Sillabe. Dieci saranno complessivamente  i premiati: uno per ciascuna sezione  in cui si articola il Premio ( pittura, grafica, fotografia, scultura-installazione e video)  oltre a Premi speciali che prevedono residenze d’artista a Livorno, Firenze e Berlino, e il Premio Giuria Popolare per il miglior artista votato dai visitatori della mostra attualmente in corso. I vincitori del Premio 2015 sono stati individuati dalla giuria composta da Fabio Cavallucci, Patrizia Sandretto Re Rebaudengo, Francesca Baboni,  Andrea Bruciati, Stefano Taddei e Roberta Valtorta. Il Premio Combat Prize 2015 vede in gara 80 artisti finalisti che espongono  le loro opere ai Granai di Villa Mimbelli e in Fortezza Vecchia

Riproduzione riservata ©