Pistoni d’epoca con Babbo Natale alla Rotonda

Mediagallery

Babbo Natale arriva domenica 20 dicembre alla rotonda di Ardenza. Ospiti di eccezione alla edizione natalizia di Pistoni d’Epoca alla rotonda di Ardenza, sarà presente anche Babbo Natale per fare felici “ nonni e bambini “. Infatti alla manifestazione  patrocinata dal Comune di Livorno,  Turismo e Grandi Eventi, con l’organizzazione dei club motoristici labronici, Moto club Livorno, Topolino club Livorno, Scuderia Don Chisciotte, Vespa club Livorno, Passione rally  Auto Expo Livorno, e dal club motoristico “ La Gherardesca “ di Cascina,hanno partecipato anche altri club motoristici Toscani  tra i quali la scuderia Kinzica di Pisa , la Balestrero club di Lucca, il Garage del Tempo di Cecina , ed i club di Venturina.
A questa edizione parteciperà anche il Topolino club di Firenze con cinque delle sue piu’ interessanti vetture, tra le quali la Cotroen C4 del 1924, ed anche la Rosignano Rally Racing con una Lancia Stratos adesso di proprietà di Walter Peccianti ,  con la quale Tony Carello ha partecipato al Campionato Europeo Rally nel 1977,  sarà da ammirare anche la Cadillac Eldorado scoperta. Sarà presente anche uno stand dell’ ACI  Sport di Livorno, con filmati e foto delle passate avventure motoristiche livornesi
Graditissimo ospite alla rotonda sarà  Babbo natale per farsi fotografare attorno ai veicoli del passato  e accanto ai mezzi da rally più moderni , per donare ai bambini  piccoli doni offerti dalla pasticceria “ La Spiga d’oro “ di Ardenza.  Ci saranno anche le riprese televisive di Telecentro2 , canale 94, con Speciale per Voi di Anna Faruky , e la partecipazione di Cecilia Giorgetti.
Il programma della giornata, naturalmente condizioni atmosferiche permettendo, prevede il  ritrovo dei partecipanti alle ore 8,30  e dopo la colazione offerta dalle officine Opus di Livorno, alle ore 10,30 partirà un giro turistico con  moto e vespe e Babbo Natale, che percorreranno le vie del centro cittadino seguendo il seguente percorso, Rotonda, viale Italia, Piazza Mazzini, Via Grande, Piazza Repubblica, viale Carducci, viale Alfieri, via dell’Ardenza, via Mondolfi, via dei Bagni, viale di Antignano, per raggiungere nuovamente la Rotonda alle 11. Quindi fino alle 13 circa si potranno osservare esprimere pareri e raccontare aneddoti di storie ed avventure del passato sempre al “ sapore di motori. “ Entusiasmante sarà notare le evoluzioni tecniche dei mezzi esposte confrontando la Balilla,  La Citroen C3 del 1924 , la Giardinetta e le Topolino , con le Clio Williams , le Delta Integrali, le mitiche A112 Abarth o le Subaru Impresa, ed anche  i famosi Ciao degli anni 60 , i Garelli le moto Guzzi e le Ducati.  Intorno alle ore 13,00 dopo gli auguri tutti a pranzo , e per chi volesse continuare a respirare lo stesso profumo motoristico è previsto anche un pranzo dedicato a pistoni d’epoca presso il Portolano di Borgo Cappuccini ad un prezzo di 15 euro. Per informazioni e prenotazioni  Antonella Bardi 338 464 37 87.

Riproduzione riservata ©