Open Stage e Jam Session con Tony Mazzone

Giovedì 17 aprile, dalle ore 16, da Music City in via Maggi

Mediagallery

Tony Mazzone è nato a Torino nel 1928 ed è con il suo strumento, la chitarra, un musicista di prim’ordine. Si trasferisce a Livorno nel 1966 e apre, insieme alla moglie Annamaria Bati (pianista), il negozio di musica e strumenti “Music City” dove i giovanissimi musicisti vanno a comprare le corde delle chitarre, le bacchette della batteria, gli spartiti. Il suo negozio, in centro a Livorno, diventa il punto di incontro di tanti musicisti Jazz di diver- se generazioni.
Tony, il Grande Vecchio del “Jazz della Costa”, è stimato e amato da tutti i musicisti di Jazz della zona, e rappresenta la storia del Jazz livornese, sia come strumentista sia come negoziante di strumenti. Tony possiede un grande swing e una grande dimestichezza con l’armonia in stile jazzistico. Conosce un repertorio sconfinato di standard e una musicalità fluida e naturale.
Ha iniziato a suonare a Torino nei localini e nelle sale da ballo verso i 17 anni, come chitarrista; nel ’45 suonava con Franco Cavallo e il batterista Rinaldo Maffeo, poi ha suonato con Bruno Martino, con Sergio Fanni, trombettista jazz, con Kramer, con Piero Angela, con Nini Rosso, con Sergio Endrigo, che cantava e suonava il contrabbasso, con Franco Cerri.

Info: 0586 899764

 

Riproduzione riservata ©