Mondovisione al Nuovo Teatro delle Commedie

Mediagallery

Giovedì 11 dicembre alle ore 21.30 terzo appuntamento al Nuovo Teatro delle Commedie con la rassegna Mondovisioni, i documentari di Internazionale, presentati al festival della rivista i giorni 3, 4, 5 ottobre scorsi. Appuntamento questa settimana con “The internet’s own boy: the story of Aaron Swartz” di Brian Knappenberger.

Dallo sviluppo della piattaforma RSS a quelli della piattaforma Reddit, c’è lo zampino del ragazzo prodigio dell’informatica Aaron Swartz su buona parte di internet. Il suo innovativo impegno di attivista per la giustizia sociale e nell’organizzazione politica, unito a un aggressivo approccio all’accesso all’informazione lo hanno però imbrigliato in un incubo legale durato due anni, conclusosi con il suicidio a soli 26 anni. Il caso di Aaron ha scosso le coscienze ben oltre le comunità online nelle quali era una vera celebrità. La sua vicenda è un monito a non sottovalutare il rapporto tra tecnologia e diritti civili.

Il documentario sul ragazzo progidio del’informatica è l’ultimo appuntamento del 2014 con la rassegna Mondovisioni. I documentari di Internazionale riprenderanno con gli altri tre appuntamenti a partire da marzo 2015, con altrettanti documentari dedicati a temi attuali e d’interesse sociale. La rassegna si era aperta con “#ChicagoGirl”, mentre il secondo appuntamento è stato “Documented”.

Ingresso 5 euro.

Mondovisioni è un progetto di CineAgenzia per Internazionale.

Per maggiori informazioni e per prenotazioni 0586 1864087 o mail [email protected]

Riproduzione riservata ©