Livorno è un città di zombie

Mediagallery

Venerdì 31 ottobre il Nuovo Teatro delle Commedie organizza una giornata dedicata a più fasce d’età. Si parte dal pomeriggio alle ore 18, per i più piccoli, con lo spettacolo “Il libro delle ombre” della compagnia di Civitavecchia Teatro di Carta, e continuerà per i più grandi con la festa “Livorno è una città di Zombie”, dalle ore 19 con un ricco aperitivo fino a notte fonda. Per celebrare la notte più spaventosa dell’anno quindi ci saranno spettacoli, magia e illusioni, zombie parade, maratona di film horror, premi e musica che si susseguiranno negli spazi del NTC per una giornata piena di sorprese, costumi a tema e balli da paura. Lo spettacolo di Teatro Ragazzi “Il libro delle ombre”, della compagnia Teatro di Carta e Ombre Bianche Teatro, di e con Chiara Carlorosi e Marco Vergati, regia e drammaturgia di Chiara Carlorosi e Marco Vergati, è ispirato al romanzo di Adalbert von Chamisso “Storia straordinaria di Peter Schlemihl”, in cui il protagonista scambia la propria ombra con una borsa prodigiosa da cui non si finisce mai di estrarre denaro.

La rappresentazione procede sospesa tra la fisicità del teatro d’attore e la magia del teatro d’ombre. Al centro della scena l’enorme “Libro delle ombre” da cui i personaggi fuoriescono dando vita alla storia. Il giovane protagonista della storia, con la passione della scrittura e con il sogno di diventare uno scrittore affermato, decide di andare a proporre i suoi racconti a Balthazaar, un potenziale editore che ha le sembianze di un individuo oscuro e misterioso. Rimane abbagliato dal miraggio di una ricchezza facile e immediata quando trova una borsa magica, capace di produrre soldi in continuazione, in cambio della quale è pronto addirittura a cedere la propria ombra a Balthazaar. Da questo momento il ragazzo accantona tutte le aspirazioni coltivate fino ad allora, rapito dall’estasi fugace della ricchezza. Non passa molto tempo però, prima che il giovane possa comprendere il grave errore commesso e rimpiangere la propria ombra. Grazie all’aiuto e ai consigli di un nuovo amico, Lumen, inizia un tortuoso percorso che porterà il protagonista ad affrontare l’editore diabolico, e a comprendere quanto sia importante conservare la propria identità e la propria determinazione per inseguire i propri sogni. L’ombra, per definizione attaccata alla persona, può rappresentare ciò che ognuno di noi ha di unico e irripetibile, vale a dire la propria individualità, la propria essenza, la personalità. La cessione dell’ombra del protagonista della storia è legata all’abbandono della sua passione, la scrittura, e della sua aspirazione, quella di diventare uno scrittore. Al termine del percorso il giovane avrà imparato che non bisogna mai perdere di vista la strada dei propri sogni e che non si deve cedere alla tentazione di scorciatoie troppo facili.

“Il libro delle ombre” andrà in scena anche nei giorni sabato 1 e domenica 2 novembre alle ore 18.

La serata dedicata ai più grandi partirà invece alle ore 19 con un aperitivo con buffet e cocktails rigorosamente a tema Halloween. Alla stessa ora nella platea del teatro comincerà la maratona di film horror, organizzata in collaborazione con il Teatro della Cipolla e il Fi Pi Li Horror Festival, che prevede la visione dei film “Creepshow”, “I tre volti della paura” e “Trick or treat”. Ospite d’onore di questo appuntamento sarà l’associazione Videodrome Industries con Federico Frusciante che presenterà tutte le nuove produzioni di questo collettivo livornese.

Contemporaneamente il foyer sarà animato dalla magia e illusioni di David Marshall, giovane mago livornese già conosciuto al pubblico per i suoi spettacoli di illusionismo e trucchi magici, e dalla zombie parade con i travestimenti zombie che il pubblico sfoggerà per l’occasione. La nostra fotografa Erminia Aurora Rizzacasa, sarà pronta a cogliere e immortalare tutte le maschere presenti, e la più bella volerà a Londra, grazie al biglietto che il Nuovo Teatro delle Commedie metterà in palio. Oltre al biglietto aereo per la maschera zombie più bella, ci sarà anche una lotteria per vincere i biglietti per il Lucca Comics e gadgets del Fi Pi LI Horror Festival.  Il party proseguirà fino a notte con la terrificante musica di Sòn Asamu dj set e i balli scatenati degli zombie presenti. Ingresso gratuito.

Ingresso allo spettacolo di Teatro Ragazzi 6 euro, lo spettacolo è adatto ai bambini dai 6 anni. Per le tre repliche dello spettacolo di Teatro Ragazzi è consigliata la prenotazione ai numeri 0586 1864087, Valeria 3479708503, Manuela 3387445399. Per maggiori informazioni www.pilarternera.it, [email protected]

Riproduzione riservata ©