“Le stanze” di Barresi a Villa Mimbelli

Domenica 29 novembre, visto il successo delle due precedenti edizioni, ”Le stanze” di Emanuele Barresi, performance teatrale sulla storia della villa. INFO 392 - 56.71.340

Mediagallery

Domenica 29 novembre sarà replicato, visto il successo delle due precedenti edizioni, a Villa Mimbelli, ”Le stanze” di Emanuele Barresi, performance teatrale sulla storia della villa. Chi si recherà al Museo “G.Fattori”, troverà dunque un’accoglienza davvero insolita: saranno gli “antichi proprietari” della villa, ovvero Francesco Mimbelli e la moglie Enrichetta Rodocanacchi, a fare da ciceroni all’interno della bellissima struttura, conducendo i visitatori alla scoperta dei segreti del palazzo tra aneddoti e memoria, nel tentativo di interrompere un sortilegio legato ad una misteriosa ballata popolare. La performance è in programma alle 16.30 e alle 17.30. Francesco Mimbelli sarà rappresentato dall’attore Claudio Monteleone mentre Enrichetta Rodocanacchi da Alessandra Donati. I costumi sono stati ideati da Adelia Apostolico e realizzati dalla Sartoria Panciatici. Al termine della performance teatrale il pubblico potrà continuare liberamente la propria visita al museo.
Biglietto: 7 euro. 

Per prenotazioni e acquisto biglietti: Compagnia degli Onesti. Tel. 392 – 56.71.340. Email: [email protected] Museo “G.Fattori”: tel.0586.80.80.01 e 82.46.20 email: [email protected]; [email protected]

L’iniziativa “le Stanze al Museo” rientra nel progetto “Fattori Contemporaneo” teso a rilanciare il museo civico e la sua preziosa collezione. Nel corso dell’anno il museo ha proposto infatti numerosi appuntamenti che hanno fatto del museo stesso non tanto un luogo di conservazione, ma un luogo vivo, di interazione tra le opere esposte e i visitatori che lo frequentano.

Riproduzione riservata ©