Laboratorio teatrale “Donne in emergenza”

Mediagallery

Lunedì 8 giugno alle 18 presso il Complesso Ex Caserma La Marmora, centro plurifamiliare di emergenza abitativa del Comune di Livorno, si terrà l’inizio del laboratorio teatrale “Donne in emergenza” a cura di Effetto Collaterale ed Arci Livorno con il contributo della Regione Toscana – Bando cittadinanza di genere –

Il progetto ha l’obiettivo generale di coinvolgere in un percorso di emancipazione e contaminazione sia donne inserite nelle numerose strutture di Emergenza Abitativa del Comune di Livorno sia le donne che da anni realizzano spettacoli sul mondo femminile all’interno dell’associazione Effetto Collaterale. Questo incontro, tra due mondi femminili tanto diversi quanto uguali nella cura, nell’accoglienza e nella forza che contraddistinguono il genere femminile, ha l’intento di far conoscere e valorizzare la condizione delle donne all’interno della dimensione diffusa di emergenza abitativa dando voce attraverso la forma teatrale del racconto chi solitamente non viene ascoltato.

Le testimonianze raccolte nell’arco di questi mesi all’interno delle strutture di Antignano, Viale Carducci e La Marmora saranno il terreno di partenza per costruire attraverso parole ed immagini fotografiche di vita quotidiana uno spettacolo multiculturale aperto alla contaminazione tra vite vissute nei modi più diversi e storie che si incontrano, si scontrano e resistono ad un mondo sempre più globalizzato che frammenta e divide e di cui le donne povere ed i loro bambini sono le prime vittime.

La scelta del luogo di svolgimento del laboratorio non è casuale, ma vuole essere un segnale concreto di come l’arte e la cultura abbiano il dovere di entrare in contatto con situazioni di marginalità e sofferenza allo scopo e con l’obiettivo di migliorare le condizioni di vita dei residenti.

 

Sin dalla sua creazione avvenuta nel 2009, per il desiderio di Alessia Cespuglio (attrice e regista) e di Francesca Talozzi (drammaturga e regista), Effetto Collaterale concentra molta della sua attenzione sul mondo delle donne, attraverso produzioni specifiche, progetti e laboratori rivolti alla espressività femminile, impiegando i linguaggi teatrali.

Il laboratorio si terrà ogni lunedì alle 18 (durata 2 mesi) presso il Complesso Ex Caserma La Marmora in Via La Marmora ed è gratuito ed aperto a tutta la popolazione femminile.

A fine luglio verrà realizzata l’iniziativa pubblica in luogo in via di definizione.

Per info e contatti Francesca 347 3055618; Alessia 328 7013206; [email protected]

Riproduzione riservata ©