Jazz: Jam Session al Ntc

Mediagallery

Per l’Unesco Jazz Appreciation Month 2015, manifestazione organizzata per il quarto anno consecutivo dal Comitato Unesco Jazz Day Livorno, giovedì 30 aprile (Giornata mondiale Unesco del Jazz) in collaborazione con l’associazione Pilar Ternera, grande Jam Session tradizionale al Nuovo Teatro delle Commedie di via G.M.Terreni, 3.

Un appuntamento da non perdere per chi ama il Jazz. La serata inizierà alle 20 con un aperitivo e con una selezione musicale jazz e funk a cura di Alessio Carnemolla.

Alle ore 21.30 prende il via la grande Jam Session tradizionale alla quale parteciperà il neonato ensemble di fiati della Banda Città di Livorno “Zephyrus” con Michele Caporusso, Claudio Parrini, Icilio Lanini, Renzo Del Nista, Paolo Ciangherotti, Marcello Bettinelli, Samuele Marzi, Massimo Zocchi, Gabriele Capitani, Ivo Giannetti e Cristian Crocetti con arrangiamenti di Claudio Parrini. Sarà presente anche la storica Banda Città di Livorno, orchestra che in passato ha annoverato il grande Giacomo Puccini fra i propri dirigenti, formata oltre che dai sopracitati musicisti da Luciano Galigani, Otello Rossi, Alfredo Fangio, Carlo Rampone, Paolo Picchi, Piero Pellegrini, Franca Cantarale, Osvaldo Maccanti, Ivo Angiolini, Nicola Di Giacomo, Claudio Visciano; e poi i gruppi del JazzLab di Andrea Pellegrini (in collaborazione con l’Istituto Musicale “Rodolfo Del Corona”) con Massimo Zocchi, Pierfrancesco Sormani, Claudio Francini, Cristian Crocetti, Chiara Martelli, Licoris Toncinich, Romano Palazzi, Girolamo Matronola, Massimo Orofino, Alessandro Maestrini, Webe Filiberto, Alessio Lari, Alain Cremona, Elisabetta Francesconi, Giordano Citi, Claudio Parrini, Gabriele Capitani. Ormai lanciati con enorme successo, da tempo, nel mondo professionale, parteciperanno alla serata anche Mattia Donati, Mauro Lamancusa, Joaquin Cornejo e molti altri musicisti provenienti dall’esperienza del Jazz Lab accanto a noti artisti come la cantante Ilaria Bellucci e molti altri.

L’ingresso è gratuito.

Info: 370-311.01.68

 

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # jazzmania

    Ma Simone Ricci non c’e’ ? .. io lo avrei chiamato magari come ospite

I commenti sono chiusi.