Incontri sul Ca’ Moro, ecco Enrico Bertelli

Mediagallery

Le serate del giovedì e della domenica sul Ca’Moro sono dedicate agli eventi. Si tratta di incontri ravvicinati con persone e creativi chiamate a bordo per mettere a disposizione dei partecipanti il racconto della propria storia artistica, di un’esperienza, di uno spettacolo, aiutati in questo da intervistatori scelti ad hoc per la loro competenza. Approfittando dell’atmosfera speciale ed esclusiva che si respira sul vecchio peschereccio, si spazierà su argomenti eterogenei, con leggerezza, aiutati dal fatto, non secondario, di non trovarsi sulla terra ferma, sebbene saldamente ancorati ad essa…senza motore. Le varie tipologie di appuntamento che si alterneranno avranno come filo conduttore comunque il mare, che costituisce del resto l’immaginario e la fonte di ispirazione naturale di chi lavori a vario titolo a Livorno. Per questo abbiamo fatto ricorso a termini marinareschi per declinare gli incontri in programma, a cominciare dal titolo stesso della rassegna, Linea di Galleggiamento, che oltre a rappresentare un termine per noi evocativo, rappresenta la linea di assetto e di tenuta.

Giovedì 25 settembre: incontro con Enrico Bertelli –  intervista Alessandra Poggianti

Chi è Enrico Bertelli – Nato a Livorno nel 1959 vive e lavora tra Livorno e Parigi. Dopo gli studi scientifici, ha lavorato come illustratore presso un quotidiano Il Tirreno e collaborato con riviste varie e uno studio di animazione in qualità di scenografo. Negli anni Ottanta la prima mostra dove espone gli scarti, i ritagli dell’attività di illustratore: espone cioè dei collage realizzati con le scorie della proprio lavoro; si accorge che per lui queste, hanno più senso, più significato del resto della sua produzione. Del suo lavoro dice ” che va contro l’arroganza dell’evidenza ”cerca attraverso la sua poetica di affermare il suo punto di vista sulla realtà, sulla vita e di mostrarne la complessità. Le Gallerie Peccolo(Livorno), Maria Cilena (Milano) Studio Delise (Portogruaro) Galleria Tossi (Firenze) Westend Galerie (Frankfurt) Fundacìon Aghata Ruiz De La Prada (Madrid) Galerie G96 (Berlin)The Wand (Berlin) Galerie A Coté de l’agence (Paris) sono alcuni degli spazi dove ha esposto negli ultimi anni.

Il prossimo appuntamento: Domenica 28 settembre: Libera Capezzone – Intervista: Viola Barbara

Info eventi: coop Itinera 0586-89.45.63 oppure 338-52.65.425 – per la cena: 391-43.33.025

Riproduzione riservata ©