Il vescovo benedice l’albero e prega per i disoccupati

Mediagallery

“Benediciamo questo albero, segno di speranza per la nostra città, soprattutto per tante famiglie che hanno perso il lavoro. Possa questo simbolo, anche religioso, della vita che cresce e si fa rigogliosa, accompagnare i giorni che verranno perché siano ricchi di fatica, di sudore, di lavoro”!
Queste le parole del vescovo monsignor Giusti (nelle foto di Simone Lanari), come riporta l’articolo pubblicato dal quotidiano telematico della diocesi www.lasettimanalivorno.it,  al termine della celebrazione di Natale in cattedrale. In processione lungo la navata centrale i celebranti si sono spostati sul sagrato del duomo per benedire l’abete donato e installato dalla ditta Abate ed altri imprenditori.
Davanti al duomo anche alcuni degli arredi della casa di Babbo Natale allestita in questi giorni alla struttura comunale “Il Prato” di Viale Carducci, sede del Comitato Unitario Handicappati.
Ai partecipanti alla celebrazione il Vescovo ha donato l’immagine della natività di William Congdon.

Riproduzione riservata ©