Il docu-film “SmoKings” al Grattacielo

Mediagallery

“SmoKings” del regista Michele Fornasero è il primo dei tre appuntamenti cinematografici che il  Circolo del Cinema Kinoglaz ha organizzato nell’ambito del SemiFestival 2015 presso il Centro Artistico Grattacielo. Il film, vincitore dell’ultima edizione del Festival dei Popoli, si terrà giovedì 15 ottobre alle ore 21:30 presso il Centro Artistico stesso.
“SmoKings”, in prima visione assoluta a Livorno, racconta le avventure di due imprenditori piemontesi, i fratelli Carlo e Giampaolo Messina, i quali, nel 1999, decidono di lanciare un sito web per la rivendita di stecche Marlboro, Camel e Lucky Strike a prezzi stracciati. Il loro sito spopola in tutto il mondo, e dopo qualche anno la Philip Morris li accusa di concorrenza sleale, chiedendo un risarcimento di circa 550 milioni di dollari. Ma i due fratelli non si danno per vinti, e investono i loro guadagni in una fabbrica di sigarette a Settimo Torinese, con il preciso intento di contrastare i
boss delle sette principali multinazionali del tabacco, ovvero i 7 bastards come vengono definiti dagli stessi Messina.
Il regista Michele Fornasero analizza le controverse figure dei fratelli Messina, da un lato bizzarri portavoce di un liberismo estremo, dall’altro vittime di un sistema economico e giuridico blindato che tende a favorire le gigantesche megacorporazioni e a danneggiare i piccoli produttori. Un gangster doc-movie senza buoni né cattivi protagonisti di un mondo senza scrupoli, dove affari,
cospirazioni e tradimenti si susseguono uno dopo l’altro in una spietata lotta all’ultimo centesimo.
Circolo del Cinema Kinoglaz, cell 347 9943043 www.kino-desse.org , e-mail [email protected]

Riproduzione riservata ©