“I have a dream” ai 4Mori

Mediagallery

Martedi 2 Dicembre alle ore 21, al Teatro Quattro Mori di Livorno, “The Joyful Gospel Ensemble e l’Associazione MusiCanto, in occasione della “Giornata Mondiale contro la Schiavitù” indetta dall’O.N.U., porteranno in scena, in prima assoluta, “I Have a dream”, spettacolo teatrale e musicale in due tempi di Riccardo Pagni. L’evento, che si inserisce nel progetto “For Peace…” e che ha ricevuto una medaglia dal Presidente della Repubblica quale riconoscimento per l’alto valore culturale che esprime, è stato realizzato con la partecipazione della Fondazione Livorno, della Fondazione Teatro Goldoni, e con la preziosa collaborazione dell’AVIS Comunale di Livorno che, nell’occasione, sarà presente in teatro per testimoniare la propria attività.
Uno spettacolo intenso ed emozionante.
La storia avvincente e suggestiva di due uomini e due donne (realmente esistiti)  ridotti in schiavitù, umiliati e privati di ogni diritto e dignità. Quattro persone diverse fra loro, distanti nel tempo e nello spazio, ma uniti da un sottile filo invisibile che li lega indissolubilmente l’uno con l’altro e li spinge inesorabilmente  nell’ingranaggio della schiavitù. Una macchina che sembra non fermarsi mai, da quel lontano 1619 fino agli anni 2000. Cambiano le forme e le modalità, ma la schiavitù è ancora con noi.

Man mano che lo spettacolo evolve, lo spettatore scoprirà intrecci e legami che collegano fra loro tutti i personaggi , con l’appassionante epilogo di esperienze diverse e drammatiche. Una rappresentazione ricca di presenze artistiche, con  la partecipazione di attori, cantanti, cori e di un gruppo orchestrale dal vivo e con i brani più intensi della musica “spiritual” e “gospel” (e non solo), riproposti dai Joyful Gospel Ensemble, con i suoi 50 cantanti. Intenso, riflessivo, emozionante; in queste tre parole è racchiusa tutta l’atmosfera di “I Have a Dream”, uno spettacolo di grande impatto e  carico di significati.

Ingresso Euro 12: Prevendita presso il botteghino del Teatro Quattro Mori dalle 18 alle 22,30. Posti numerati

Personaggi ed interpreti:

Harriet Tumbman….. Manola Bichisecchi
Frederick Douglas …. Andrea Bocelli
Vito il Valano ……Aldo Corsi
Therese….Lisa Ricci

Canteranno e reciteranno:

The Joyful Gospel Ensemble

Con la partecipazione del coro giovanile:

“The Rising Sound” di Viareggio

E con la presenza del “Piccolo Coro” diretto da Irene Pancaccini

Musicisti: Carlo Bosco, Fabrizio Pagni, Paolo Morini, Fabio Giannitrapani, Maurizio Fiaschi.

Ricerca Musicale e audio/video editing: Alessandro Guerri

Assistenti di scena: Giovanna Scognamillo e Ilidia Comparini

Costumisti: Stefania Cappanera, Luigina Cappanera

Progetto Luci: Ugo Zammit

Tecnico Luci: Marco Conte

Struttura Tecnica: Roberto Costagli

Service Audio – Luci:

Music Service Livorno

Responsabile Organizzativo:

Cesarino Schiaffino

Riproduzione riservata ©