In tre giù da Montenero con… i pattini. Lettori divisi sulla sicurezza

Mediagallery

Giù dalla Panoramica di Montenero con i pattini. A compiere questa “impresa” nel giorno di pasquetta sono stati tre livornesi, Manolo Barontini (39 anni), Marco Buldrassi (39) e Gabriele Sassetti (42), ex giocatori di hockey in linea. “15 anni fa, quando eravamo più giovani, questa discesa – scherzano ma non troppo i tre amici che potete vedere all’opera nel video da loro stessi girato (come di consueto potete trovare il link in fondo all’articolo) – la facevamo un po’ più frequentemente”.
Ieri sono saliti sull’autobus 12, in piazza Sforzini, che porta in cima al Castellaccio, poi in discesa sono arrivati fino al santuario di Montenero per continuare fino a via delle Pianacce. Due minuti e 40 secondi da vedere tutti d’un fiato.
Nella vita Barontini è un animatore: “Mi esibisco ai bagni Lido, ai Pancaldi, ai Bagni Delfino, Paradiso, e all’Alma. Organizzo serate ma sopratutto intrattengo i bambini. Con Marco, anche lui intrattenitore e teatrante siamo figuranti speciali nell’opera lirica “Pagliacci” con regia di Franco Zeffirelli. Per ora abbiamo recitato a Firenze, Roma, Genova, Verona e pochi mesi fa a Cagliari. Gabriele, ora residente a Milano, lavora come assistente di volo in Alitalia ed è un noto maestro di tango”. E, sempre ieri, un altro lettore ci ha inviato le foto di come si presenta Villa Corridi dopo le feste.

Riproduzione riservata ©

Videogallery