Fotografia. Al via la mostra “Guarda(LI)”

Mediagallery

Venerdì 13 maggio (ore 11.30) a Palazzo Orlando (Via G. D’Alesio), alla presenza dell’assessore alla Cultura Serafino Fasulo, al via una nuova mostra fotografica nell’ambito dell’edizione 2016 del progetto “Di Terra e di Mare” del Tavolo della Fotografia: a conclusione di un laboratorio di immagini -un vero e proprio City Lab partecipativo- ecco l’esposizione dal titolo “Guarda(LI). Obiettivi per la città”.

Lo scopo del City Lab era quello di raccogliere documentazione relativa ad immagini di luoghi e prospettive della città di Livorno nel contesto attuale, di cogliere la percezione degli aspetti problematici dello spazio urbano dal punto di vista cittadino e mettere in luce i fattori di criticità che influiscono sulla qualità della vita. Il contest fotografico è il primo passo di uno studio sulle criticità urbanistiche e sul recupero del tessuto urbano con i suoi spazi e i suoi luoghi in un’ottica di risoluzione delle loro criticità: illustrare Livorno com’è oggi per capire come la vorremmo.

Le immagini sono state selezionate da una giuria, composta dalla commissione organizzatrice insieme a Filippo Romano e Mario Mencacci (fotografi professionisti esperti nella rappresentazione dello spazio urbano).

Inoltre il materiale selezionato sarà utilizzato come documentazione di base per un convegno che si svolgerà sempre nella giornata di venerdì 13 maggio e che affronterà, con ottica multidisciplinare, il tema della “Rigenerazione urbana”.

Il progetto “Guarda(LI)” è stato ideato dalla Commissione Ambiente/Tutela paesaggio urbano dell’Origine degli Ingegneri della Provincia di Livorno e realizzato in collaborazione con il Comune di Livorno, con il sostegno di FAI, della Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci e Porta Medicea s.r.l. che ospita la mostra e il convegno al Palazzo Orlando.

La mostra fotografica, ad ingresso gratuito, sarà visitabile fino al 28 maggio, tutti i giorni dalle ore 16 alle 19).

Riproduzione riservata ©