Il film di Veltroni a Castiglioncello

Al cinema di Castiglioncello, via Ugo Foscolo, 1 Martedì 29 aprile, ore 21.30, proiezione del film “Quando c’era Berlinguer” di Walter Veltroni

Mediagallery

“La memoria va alimentata. Persino in un film di fantascienza, per esempio in Blade Runner, il replicante soffre, soffre in una maniera struggente perché, come replicante, non ha un passato. Quindi non ha memoria. Dice un canto indiano: “Tutto quello che hai visto ricordatelo, perché tutto quello che dimentichi ritorna a volare nel vento”. (Marcello Mastroianni, da “Quando c’era Berlinguer”) Martedì 29 aprile alle ore 21.30 presso il Cinema Castiglioncello sarà proiettato il film “Quando c’era Berlinguer” di Walter Veltroni.

Enrico Berlinguer ricostruito attraverso immagini di repertorio e interviste a chi l’ha conosciuto, ha vissuto e lavorato al suo fianco. Con poco riguardo per la vita personale e una marcata attenzione per la vita professionale viene ricostruito il percorso che l’ha reso il leader più amato del suo partito, un simbolo di rettitudine politica, un modello stimato anche dalle parti opposte dello schieramento.
Quando c’era Berlinguer si pone la più giusta tra tutte le domande che occorre porsi parlando di Enrico Berlinguer oggi: com’è possibile che in un certo punto della storia italiana la morte di un politico abbia scatenato un’adunata di massa senza precedenti e una commozione generale autentica e struggente?

 

Riproduzione riservata ©