FestivAria, tra Firenze e Livorno

Mediagallery

L’idea di fondo è quella di creare una sorta di “ponte turistico” tra la Costa Etrusca e le Colline fiorentine; tra Reggello, in particolare, località collinare nei pressi di Firenze, e Livorno sulla costa tirrenica. Nasce così FestivAria, prima rassegna di letteratura, teatro, video, arte e musica che partirà sabato 20 settembre al B&B l’AltraToscana di Reggello ospitando artisti sia livornesi che fiorentini. FestivAria aprirà “il sipario”, come detto, nella campagna fiorentina, per poi trasferirsi in una seconda fase sulla costa, a Livorno, in un reciproco scambio artistico e culturale nei luoghi di accoglienza diffusi sul territorio. L’organizzazione è a cura dell’associazione culturale onlus L’AltraToscana con il patrocinio gratuito del Comune di Reggello e della Proloco del territorio (Reggello, Valombrosa, Donnini). Il programma di settembre-ottobre della manifestazione prevede, già dal suo esordio, una serie di interessanti appuntamenti. Si tratta in prevalenza di presentazioni di libri, ma anche di video, mostre d’arte, performance e workshop. Tutti ad ingresso gratuito ad eccezione dei corsi/workshop, così come le cene che necessitano di prenotazione: [email protected]; tel +39 334.5229956. Si inizia sabato 20 settembre (ore 18) con il livornese Simone Lenzi, cantautore e scrittore, che presenterà il suo ultimo romanzo, Mali Minori, Editori Laterza.

Il 4 ottobre, ore 18, Sara Cerri, di Viareggio di nascita ma fiorentina ormai naturalizzata, presenterà la collana per bambini da lei diretta, I Gufi.

L’11 ottobre (ore 18) ospite della serata sarà Serafino Fasulo con il documentario e mostra fotografica “Pa,Pa Te Pup” (ciao ciao ti bacio) realizzato con il Fondo Regionale per il Cinema che propone uno sguardo sulla comunità romena in Toscana.

Il 18 ottobre doppio appuntamento: alle ore 15.30/17.30 Workshop Mindfulness condotto da Patrizia Gamberi (esplorare i 5 sensi per fare spazio alle mente) e alle ore 18 Nicola Perullo presenterà il suo ultimo libro La cucina è arte? Filosofia della passione culinaria (Carrocci Editore) presenta Marco Lenzi.

Sarà la volta (25 e 26 ottobre) di un divertente Workshop Teatrale al quale tutti potranno partecipare. Stupirà con il suo talento coinvolgente Emanuele Barresi, attore in tanti film di Virzì e regista cinematografico e teatrale. Con Adelia Apostolico, Barresi condurrà un Workshop dove in soli due giorni verrà ipotizzata la messa in scena del copione di una commedia ambientata, guarda caso, in un agriturismo toscano. I partecipanti al workshop impersoneranno i protagonisti di una esilarante “commedia di carattere”. Sempre il 26 ottobre sarà la volta del fiorentino Marco Vichi, che soprattutto ai fiorentini (ma non solo) non ha bisogno di presentazioni, come il suo Commissario Bordelli; sarà accompagnato come sempre da Lorenzo Degl’Innocenti che leggerà brani dal suo ultimo libro, Fantasmi del passato.

Il 31 ottobre, nella serata di Halloween, l’AltraToscana ospiterà il festival del Fantasy. Tanti Autori Fantasy della Casa Editrice David & Mathaus si avvicenderanno con le loro storie fantastiche. In questa occasione (e non solo) accompagnerà le letture l’esibizione teatrale della “Compagnia dell’Orsa” di Reggello.

Inaugura la stagione delle mostre d’arte, già da sabato 20 settembre, l’esposizione nel parco e performance estemporanea curata dall”Associazione Culturale Le Balze” di Reggello. Si prevede una scenografia naturale molto suggestiva con quadri allestiti fra gli olivi, pittori nel verde della campagna a dipingere en plain air.

Queste le date già in calendario ma il programma è in progress nel senso che chi vorrà (enti, associazioni o privati), potrà proporre la presentazione di un libro, un concerto, una mostra, un workshop o comunque un’idea; questa verrà vagliata e considerata compatibilmente con la disponibilità degli spazi e degli impegni già presi.

Info B&B L’AltraToscana Villino Ripa 17 San Donato in Fronzano – Reggello (Firenze) Sito web www.altratoscana.it
FB https://www.facebook.com/altratoscana mail [email protected] tel +39 334.5229956

Riproduzione riservata ©