Domenica mercato in via Grande

Mediagallery

Domenica 21 settembre (con inizio alle ore 8 e fine alle ore 20) si terrà lungo via Grande il tradizionale appuntamento della Festa Provinciale dell’ANVA, la federazione che unisci gli operatori economici del commercio ambulante di Confesercenti.
Si tratta di una manifestazione che ogni anno vede la partecipazione di circa 80 banchi provenienti dalle varie realtà provinciali e che offre la più ampia scelta nella tipologia dei prodotti in vendita, tutti di qualità. “Questa iniziativa rappresenta per la nostra Associazione un momento di grande importanza” ha dichiarato il Presidente Provinciale ANVA Andrea Briguglio “non solo perché da la possibilità ai nostri clienti, abituali e non, di poterci visitare con calma anche nel giorno di festa ma soprattutto perché ci consente di vedere riconosciuto il lavoro che le nostre numeroso imprese del settore fanno ogni giorno (si tenga presente che l’ambulantato vanta nella nostra Provincia e nella Città di Livorno una lunga ed importante tradizione)”.
L’edizione di questa domenica sarà però un po’ speciale rispetto a quelle delle scorse edizioni in quanto, per sposare una richiesta dell’Amministrazione Comunale, si svolgerà in concomitanza con le iniziative previste nell’ambito della “Settimana europea della mobilità” che avranno luogo in varie location tra le quali anche Piazza Grande e Piazza ella Repubblica. Si tratterà, insomma, di un’ occasione per “vivere” la città ed il suo centro in modo diverso; una modalità che unirà l’aspetto commerciale con quello dell’aggregazione e con quello dei temi importanti di ambiente e inquinamento – il tutto in un’ottica di valorizzazione dell’area cittadina. D’altra parte è infatti sempre bene ricordare che il mercato (ovvero la forma del commercio ambulante) ha storicamente rappresentato un momento importante della storia, delle tradizioni popolari, del “vissuto” quotidiano delle comunità urbane ed in particolare di quella locale e livornese.
“Ecco perché” conclude Briguglio “ci sentiamo di ringraziare ufficialmente la Camera di Commercio di Livorno e la Banca CRAS per il contributo finanziario che hanno stanziato a sostegno della manifestazione; allo stesso modo ringraziamo il Comune e la Provincia di Livorno per la concessione del Patrocinio che vogliamo interpretare come segno di una rinnovata attenzione verso questa tipologia commerciale”.

Riproduzione riservata ©