“Dicembre la scuola fa teatro”, al via la 18esima edizione

Mediagallery

Saranno 20 le classi livornesi (appartenenti a scuole di ogni ordine e grado) che dal 10 dicembre, fino a martedì 22 dicembre, si alterneranno sul palco del Nuovo Teatro delle Commedie (via G.M. Terreni,5) per partecipare alla rassegna – concorso “Dicembre la scuola fa teatro”. Ciascuna presenterà un breve spettacolo teatrale, o un audiovisivo, sul tema “Fuori Quadro”.
Attraverso una visita scolastica al Museo Civico “Giovanni Fattori” di Villa Mimbelli, accompagnata da una performance teatrale della Compagnia Degli Onesti, le classi partecipanti hanno avviato percorsi di conoscenza del patrimonio museale: ogni giovane studente si è fatto testimone e divulgatore di opere artistiche e interprete di performance che, a loro volta, rappresentano ulteriore veicoli di informazione sulla ricca collezione civica. L’obiettivo è che i bambini vengano a conoscenza della ricchezza che il loro museo conserva e se ne facciano custodi. A fine manifestazione è previsto che ogni partecipante riceva un pass gratuito per una visita al museo, ed uno a prezzo ridotto per i genitori. Le rappresentazioni teatrali o gli audiovisivi in concorso saranno esaminati da una giuria di esperti che valuterà i singoli spettacoli e proclamerà le scuole vincitrici. La giuria è composta da Rossana De Velo e Rosanna Fiori (operatrici teatrali Comune di Livorno) Leda Raspo e Daniela Mannella (Ufficio Cultura e Spettacolo Comune di Livorno). Alle scuole vincitrici (la premiazione è prevista il 23 gennaio alle ore 9,30 al Teatro 4 Mori) saranno attribuiti premi per l’acquisto di materiale didattico del valore variabile fino a 500 euro. 
Il programma della rassegna: 
il  Nido ‘Infanzia Colibrì presenta lo spettacolo “Battaglia Ballata” ispirato al quadro “La carica di cavalleria a Montebello” di Giovanni Fattori in programma il 10 dicembre alle 16.
Il Centro Infanzia Il Piccolo Principe presenta lo spettacolo “C’era una volta e adesso?” ispirato al quadro “I giovani pescatori” di Telemaco Signorini in programma il 14 dicembre alle 9.
L’Istituto Tecnico Industriale “Galileo Galilei” presenta lo spettacolo “Non conta essere forti, conta saper giocare” ispirato alla collezione del Museo Fattori, in programma il 14 dicembre alle 21.
La classe 3’A e la classe 3’B della Scuola elementare Natali presentano lo spettacolo “Fuori Quadro c’è Livorno” ispirato al quadro “Gli Emigranti” di Raffaello Gambogi. Lo spettacolo della 3’A è in programma il 15 dicembre alle ore 15,00, quello della classe 3’B, il 21 dicembre alle 15,30
Scuola dell’Infanzia Mondolfi presenta lo spettacolo “Stelle Cadenti” liberamente ispirato al quadro “La notte stellata” di Vincent Van Gogh in progamma martedì 15 dicembre alle 10,30.
La classe 1’B della scuola elementare Natali presenta lo spettacolo “Avventura al Museo” liberamente ispirato al quadro “Ritratto di Yorick” di Vittorio Corcos, in programma il 15 dicembre alle 17,30.
La classe 1’A della scuola elementare Natali presenta il video “Soqquadro” ispirato all’affresco di Annibale Gatti riguardante l’inaugurazione del monumento ai 4 Mori, in programma il 15 dicembre alle 17.
La scuola dell’infanzia Menotti presenta lo spettacolo “Ne vedrete di tutti i colori” ispirato alla collezione del Museo Fattori, in programma il 15 dicembre alle 16,30.
La classe 4’ A della Scuola Elementare Lambruschini presenta il video “Dalla Pittura all’Arte struttura” liberamente ispirato al quadro “Garibaldi” di Plinio Nomellini, in programma il 16 dicembre alle 17.
La classe 3’C della scuola media Borsi presenta il video “In viaggio con Fattori… tra macchie di colore e pennellate di ricordi” ispirato al quadro “Gli emigranti” di Gambogi, “Le cenciaiole livornesi” di Cecconi, “Mercato Centrale” e “La sinagoga” di Liegi, “Lungomare di Antignano” di Fattori, in programma il 16 dicembre alle 12.
La classe 4’ A della Scuola elementare Rodari presenta lo spettacolo “Pensieri in ….quadrati” liberamente ispirato al quadro “La signora Martelli a Castiglioncello” di G. Fattori in programma il 16 dicembre alle 15.
La scuola dell’Infanzia La Giostra presenta lo spettacolo “Un giorno al Museo…” ispirato al quadro “Cucitrici di camicie rosse ” di Odoardo Borrani, in programma il 16 dicembre alle 9,30.
Il Giardino di Sara (mercoledì 16 dicembre alle16) presenta lo spettacolo “Mistero al museo….quadri a soqquadro” da “Natura Morta” di Oscar Ghiglia.
Il Nido Il Satellite presenta lo spettacolo “Fattori…di Livorno” liberamente ispirato al quadro “Torre Rossa” di Giovanni Fattori, in programma sabato 19 alle 9,30.
La classe 2’M della Scuola Media “Giovanni Bartolena” presenta il video “La spiaggia” liberamente ispirato all’omonimo quadro di Giovanni Fattori, in programma il 19 dicembre alle 9,45.
La classe 4’ B della Scuola Elementare Natali con lo spettacolo “Il quadro Ribelle” liberamente ispirato al quadro “Le Cenciaiole livornesi” di Eugenio Cecconi, in programma il 21 dicembre alle 17.
La classe 2’F della scuola media Borsi presenta il video “Fuori…e dentro il quadro” ispirato alla collezione del Museo Fattori, in programma il 21 dicembre alle 10.
Scuola Media Borsi (3° A) con “Avanti nel passato” ispirato alla raccolta civica in programma il 22 dicembre alle 11.30.
Centro Infanzia Alveare con lo spettacolo “Real Fantasy” ispirato alla collezione del Museo Fattori, in programma il 22 dicembre alle 10,30.
Per info: Ufficio Cultura e Spettacolo 0586.82.05.72, [email protected]

Riproduzione riservata ©