Danzatore livornese debutta a Parigi

Mediagallery

Settimana di emozionante attesa alla Scuola di Danza Arabesque per il debutto giovedì 17 a Parigi del proprio allievo Marco Pasqualetti nello spettacolo “La légende du Roi Arthur ” a cura di Giuliano Peparini, coreografo e regista noto al grande pubblico per i suoi show spettacolari con effetti coreografici e tecnici in teatro, “le Cirque du soleil”, come in televisione, in Italia la trasmissione “Amici”, e proprio in questi giorni la notizia della regia e coreografia di “Schiaccianoci” al Teatro dell’Opera di Roma.
Marco era stato notato e subito scelto a aprile, al momento che si è esibito nel concorso “Lecce Danza in Scena” dove lo stesso Peparini era in giuria e giudicandolo idoneo lo ha inserito da subito nel cast, assegnandogli nel contempo una borsa di studio retribuita di un anno a Parigi .
marco pasqualettiDopo numerosissime ed estenuanti prove e lezioni tenutesi in teatro e alla famosa scuola “Paris Centre” nelle quali Marco oltre alla danza ha imparato, come previsto dal copione, anche a tirare di scherma, giovedì debutterà al Palais de Congres di Parigi davanti a un pubblico di cinquemila persone.
A sostenere Marco non poteva mancare il pubblico di casa e un gruppo alquanto numeroso di allievi e insegnanti della scuola Arabesque, insieme ai suoi genitori e amici della “curva nord”, volerà a Parigi per fargli sentire la propria vicinanza e il proprio caloroso affetto con un assordante applauso che sicuramente lo accompagnerà per la lunghissima tournée prevista in tutta la Francia.

Riproduzione riservata ©