Cesca, da Colorado al Nuovo Teatro delle Commedie

Per maggiori info: 0586-1864087

Mediagallery

Lo show che si terrà al Nuovo Teatro delle Commedie, sabato 19 marzo alle ore 22, sarà una sorta di “meglio di” del repertorio del comico Matteo Cesca che arriva direttamente dalla trasmissione comica “Colorardo”. Un lungo monologo, un collage dei pezzi a cui l’artista è più legato, molti dei quali sono finiti in programmi tv.
Matteo ha appena compiuto 30 anni, un’età dove si fanno i grandi bilanci della vita.  Un’età dove si inizia a guardare con nostalgia il passato, quando eravamo piccoli, bambini. I primi momenti importanti come il primo giorno d’asilo o la prima cotta a scuola.
I ricordi, un’infanzia che condiziona sempre molto, l’influenza dei genitori e della famiglia.
E poi il rapporto con la quotidianità: andare dal parrucchiere, fare la spesa ed andare in vacanza.
Ma perno centrale di tutto ed immancabile è il rapporto con l’altro sesso, la convivenza, il saper interpretare o meno l’universo femminile o l’ansia e la paura di diventare genitore.  Tutto è costantemente in bilico tra il ricordo passato e lo sguardo verso il futuro.  Una comicità mai volgare e sempre sorprendente, Battute esilaranti e originali, immagini inaspettate e visioni sempre in equilibrio fra il sogno e la realtà.
Uno show incredibile, assolutamente da non perdere.
Per maggiori info: 0586-1864087

Chi è Matteo Cesca –  Matteo Cesca è nato a Lucca nel 1985.  Il suo debutto sul palco avviene nel 2004 e da allora la passione e la dedizione per questa attività non si è mai esaurita. Matteo esprime il suo talento esibendosi ed interpretando monologhi comici e spettacoli di cabaret. Con lo show “Comico Ergo Sum”, svoltosi nel 2011, conquista per la prima volta il celebre Teatro del Giglio, tutto esaurito per l’occasione. Dall’ottobre del 2011 fa parte dello Zelig Lab di Livorno, e ben presto ne diventa un punto di forza.
Sempre nel 2011 viene visionato e selezionato dalla RAI che lo fa debuttare nel programma “Di Che Talento Sei?” di Maurizio Costanzo ed Enrico Vaime in onda su Raiuno. A Maggio, dopo una selezione a livello nazionale, si aggiudica il primo posto tra i dieci disponibili per il laboratorio Rai di Roma, davanti ad una giuria composta, tra gli altri, da Pippo Baudo e Maurizio Costanzo. La partecipazione al laboratorio gli offre la possibilità di prendere parte, con uno dei suoi personaggi, al programma “Uno Mattina Caffè”.

Nel luglio 2012 Matteo si esibisce sul palco del “Summer Festival” coinvolgendo, per oltre un’ora, le tremila persone presenti con i suoi monologhi, alcuni dei quali preparati per l’occasione. Nel Settembre 2012 Matteo entra a far parte della squadra di comici del programma “Metropolis”, condotto da Omar Fantini e Melita Toniolo, in onda Sky Comedy Central.

Nel Maggio 2013 debutta, presso un Teatro del Giglio nuovamente al completo, il nuovo spettacolo “Novantacinque La Minima” che viene replicato durante l’estate 2013 in piazze gremite, feste, ed eventi. Un successo di pubblico sempre crescente e così, dopo aver partecipato a diverse selezioni Matteo viene selezionato ed entra a far parte del cast della nota trasmissione televisiva comica “Colorado Cafè” in onda su Italia Uno, dove è il più giovane monologhista nel cast.

Nel luglio 2014 è tra i comici di “Commedy on the beach” in onda su Sky Comedy Central, insieme ad artisti come Giobbe Covatta, Giovanni Cacioppo e Dario Cassini. Nell’estate 2014 lo vediamo aprire gli spettacoli di Giuseppe Giacobazzi nel suo tour “Del mio meglio” in molte città italiane e parallelamente continua a portare in giro il suo ultimo show. Nel 2015 porta in scena “E’ bravo ma non si applica” uno spettacolo che raccoglie pezzi di repertorio e monologhi inediti. Nel 2015 sul palco di Riccione il Deejay on stage, contest organizzato da Radio Deejay vince nella categoria comici, aggiudicandosi una collaborazione con la prestigiosa radio. Nell’estate del 2015 è finalista nel concorso nazionale di Cabaret “Città di Martina Franca”. Nell’ottobre del 2015 partecipa con due monologhi al programma “Ciao belli” di Radio Deejay.
Sempre ad ottobre partecipa al programma “Tu si que vales” in onda su Canale 5, con un monologo, ricevendo il consenso dei tre giudici, Maria de Filippi, Rudy Zerbi e Gerri scotti e riscuotendo un grande successo con la giuria popolare.
Nel dicembre del 2015 porta in scena il suo nuovo spettacolo dal titolo “Onestamente”. Ancora una volta è un lungo monologo comico, un “one man show”, di un’ora e mezza tutto da ridere.
Matteo è autore unico dei suoi monologhi e dei suoi spettacoli.

 

Riproduzione riservata ©