Cena-incontro con Simone Lenzi

Mediagallery

Dopo l’ormai celebre “Sul Lungomai di Livorno” (Premio speciale “Città della Satira 2014”), il libro in cui Simone Lenzi si confronta con le piccole catastrofi dell’infanzia. “Certo, col tempo il male minore smette di far soffrire. Resta, però, di lui un qualche noioso prurito nell’anima”. Nel romanzo, un mosaico tragicomico di 33 storie indipendenti l’una dell’altra, si raccontano le esperienze vissute da bambini di ogni età, estrazione sociale e provenienza. Per Lenzi i “mali minori” sono in realtà quelli che possono segnare la vita: sono quelli apparentemente senza importanza, che non si portano dietro quasi mai un’aura di tragedia; male minore può essere un regalo sbagliato sotto l’albero, una spiegazione non data, un rimprovero, le prime frustrazioni, un “non fa niente” detto magari sbadatamente, tutte quelle esperienze che sembrano, a occhi adulti, trascurabili ma che lasciano comunque un segno indelebile. Sono quei mali che, col tempo, smettono di fare male ma lasciano addosso un sottile fastidio che, all’improvviso, ogni tanto si ripresenta.

Il programma:

ORE 20,00    CENA AD OFFERTA LIBERA  (necessaria la prenotazione)

ORE 21,30    INCONTRO APERTO CON L’AUTORE

ASSOCIAZIONE DON NESI/COREA

Via La Pira 11, Villaggio Scolastico di Corea, Livorno
Tel./fax: 0586 424637    e.mail: [email protected]   www.associazionenesi.org

Riproduzione riservata ©