Canzoni popolari toscane al Filicchi

Mediagallery

Terzo appuntamento con “Palcoscenici di Primavera”, rassegna di teatro popolare  organizzata da Musicanto che Venerdi 27 maggio alle 21,30, al teatro Filicchi di piazza Maria Lavagna (zona Ospedale), proporrà “M’è cascata la moglie nel foco”, allegro e spensierato spettacolo musicale e teatrale tutto imperniato sulla comicità spontanea e naturale tipica della tradizione popolare toscana, con  stornelli, battute e battutacce e con le più divertenti canzoni popolari toscane.

Sul palcoscenico “I Biritulleri”, gruppo folk  capitanato da Rino Schiaffino  (voce solista), affiancato, per l’occasione,  dalla giovane voce di Giorgia Schiaffino  e con la contemporanea  presenza di altri musicisti e cantanti quali Alvino Pini (fisarmonica e voce), Daniele Arienti (chitarra), Gianluca Pini (chitarra), Lorenzo Cossu (chitarra e voce), Nedo Raglianti (basso) .
Canzoni livornesi e toscane, come “L’uccellino che vien dal mare”, “La strada dell’amore”, “La donna”,  “Il Trescone”, “La dichiarazione del vecchio”, “Camelò”, “Vi voglio raccontare..”, “Quando cammini ciondoli”, “ M’è cascata la moglie nel foco” e molto altro.
Un viaggio divertente nella musica e nell’umorismo popolare della Toscana.
IL RICAVATO DELLA SERATA SARA’ INTERAMENTE DEVOLUTO ALL’A.I.R.C.S. (Associazione Italiana Ricerca Colangite Sclerosante), a cui è dedicata l’intera rassegna “Palcoscenici di Primavera”.
Ingresso: Posto Unico Euro 8,00.

Riproduzione riservata ©