Camminatori, raccolti 6mila euro per il parco ‘inclusivo’

Mediagallery

Teatro pieno, film del viaggio in Lapponia divertentissimo e pubblico che esce dalla sala con gli occhi di chi ha capito quanto sia importante il progetto del Parco Inclusivo, il parco giochi che consentirà ai bambini normodotati e disabili di giocare insieme al Parterre di Livorno (clicca qui per leggere di cosa stiamo parlando). E’ questa la prima serata dedicata alla proiezione del viaggio dei Camminatori Folli in visita al paese di Babbo Natale andata in scena ieri sera, giovedì 9 ottobre, e in replica venerdì 10 alle 21,30 al Teatro Cral Eni.
“La prima del film è stata fantastica”, ha commentato orgoglioso Stefano Santomauro, regista del video-documentario. “C’erano tantissime persone, il teatro pieno, la partecipazione attiva della cittadinanza di questa sera fa capire che Livorno crede davvero a questo folle progetto!”
Presente in sala anche l’assessore all’urbanistica Alessandro Aurigi e l’assessore al bilancio Gianni Lemmetti: “Siamo rimasti colpiti dalla partecipazione alla serata organizzata dai Camminatori Folli – hanno detto i due rappresentanti dell’Amministrazione Comunale-  e siamo convinti che questo progetto possa davvero prendere il volo”.
Venerdì 10 ottobre alle 21,30 al Cral Eni ancora una replica, ancora un tutto esaurito. “Hanno prenotato in tantissimi – commentano gli altri Camminatori Emiliano Biagi, Riccardo Centelli e Emiliano Contini –  La cosa bellissima alla quale abbiamo assistito alla prima del film è stato vedere persone che si confrontavano per trovare iniziative, soluzioni, proposte. La cittadinanza attiva è questa”.
I Camminatori Folli sono riusciti a raccogliere la bellezza di  2.700 euro in due serate di proiezioni  per un totale fino ad oggi di 6.274,44 euro. L’obiettivo è arrivare alla cifra di 37mila euro, cifra che servirà per la realizzazione completa del Parco Inclusivo. Clicca qui per accedere al sito dei Camminatori Folli e scoprire come effettuare una donazione per partecipare al progetto
“Ogni viaggio inizia con il primo passo-  precisano Alessio Sampaolo e Massimo Montuori – e questo è sicuramente il viaggio più difficile che andremo a fare: non siamo soli, però. Abbiamo una città che ci appoggia”. “Il video della Lapponia è il più divertente fino ad ora mai girato per le avventure dei Camminatori – conclude  Santomauro – ed alla fine del video c’è un’appendice che vale tutta la serata: l’intervista alle due mamme che hanno ispirato il Progetto del Parco Inclusivo con tanto di clip a sostegno dell’iniziativa di Cristiano Lucarelli, Bobo Rondelli, Toto Barbato, Dimitri Espinoza, Paolo Migone e tanti tanti altri personaggi famosi e non. Il viaggio è ancora lungo e noi siamo belli carichi!”

Riproduzione riservata ©