Buon compleanno Modì. Festa in Fortezza Vecchia

Mediagallery

di Daniele D’Ambra

Buon compleanno Modì. L’artista livornese conosciuto in tutto il mondo avrebbe compiuto ben 131 anni il prossimo 12 luglio e allora, via alla festa. Un maxi evento che si terrà in Fortezza Vecchia domenica prossima con ingresso gratuito dedicato al personaggio di Amedeo Modigliani.
L’evento è organizzato dall’Associazione Culturale Franco Ferrucci che già da tempo si muove alla riscoperta e alla valorizzazione di personaggi livornesi importanti come Caproni e Picchi, e da “Edizioni Erasmo”. Con l’evento che prendere il nome di “Buon compleanno, Modigliani” si vuole festeggiare il 131° anniversario della nascita dell’artista labronico (nato il 12 Luglio del 1884).
L’evento è realizzato con la collaborazione del Comune di Livorno, Coop Amaranta Service, Centro Artistico “Il Grattacielo”, Mo-Wan teatro e dal regista livornese Luca Dal Canto (www.lucadalcanto.com) che tanto si è speso per la riscoperta e la valorizzazione di Modigliani (sua la mostra “I Luoghi di Modì che ha girato l’Europa).
Alla presentazione di “Buon Compleanno, Modigliani” è intervenuto l’assessore alla Cultura Serafino Fasulo che  ha espresso un pensiero comune a quello degli organizzatori: ricordare un amico come Ferrucci e omaggiare un artista livornese che è e deve rimanere patrimonio della nostra città.
Il programma – Nella giornata del 12 luglio sarà aperta al pubblico al costo di 5 euro la casa di Modigliani (via Roma, 38 ) dalle 10 alle 22 . La casa di “Dedo” (così i familiari chiamavano il grande artista) rimarrà aperta fino al 30 settembre dalle 10.30 alle 12.30.
Alle 19, sempre a casa Modì, si terrà la visita-evento con presentazione della spilla originale di Luna Czechowska che appare nel ritratto del 1917 con brindisi e dolce.
La serata in Fortezza Vecchia inizierà invece alle  20 con aperitivo e apertura delle mostre “I luoghi di Modigliani tra Livorno e Parigi” a cura di Luca Dal Canto esposta in precedenza a Torino e nei prossimi mesi a Parigi, e la mostra “Alla ricerca di Modigliani” a cura di Luca Papini e dei bambini della 3°B della scuola elementare di Villa Corridi.
Alle 21.30 Ilaria Di Luca e Andrea Gambuzza leggeranno delle poesie della poetessa russa Anna Achmatova per Modì.
Aldo Galeazzi leggerà una lettera del pittore francese di origine russa Leopold Survage dove descrive non il Modigliani “maledetto” ma l’artista, l’uomo che non si faceva influenzare e che sempre ha inseguito il suo sogno e la sua passione.
Successivamente verrà recitato “Modigliani, il Monologo” di Michele Crestacci e Alessandro Brucioni  e presentato il libro “Amedeo Modigliani,il monologo” con allegato il dvd con la parte teatrale. Alla serata prenderà parte anche un ospite a sorpresa tutto livornese.
Che dire…buon compleanno Modì!

Riproduzione riservata ©