“Stato Brado” il nuovo videoclip

Mediagallery

Stato Brado sta ad intendere una condizione di non addomesticamento, di chi si pone lontano dalle  convenzioni sociali e le città: l’amore incondizionato per la natura, la ricerca della  strada sterrata, il bosco, l’incontro spontaneo, l’incertezza e rispecchia il modo in cui il gruppo si pone e si approccia alla musica che crea. E così i labronici Stato Brado (clicca qui per vedere il video) propongono uno stile che fa riferimento al folk, con influenze  legate alla grande tradizione cantautorale, ma  anche cinematografica e letteraria italiana.
Nell’Aprile 2013 esce il disco d’esordio “Lungo La Strada”, con la partecipazione  del sassofonista Dimitri Grechi Espinoza (Dinamtri Jazz Folklore, Bobo Rondelli,  Caciuk Orchestra). Dopo un’intensa stagione di concerti, nel 2014 realizzano anche  il secondo lavoro in studio ‘’Vecchio Diavolo’’, in uscita per il mese di Novembre.
Nello stesso mese la band prenderà parte anche alla compilation “A Tribute To  Scotty Pone’s – Fiumicino” prodotto dall’associazione ‘Il Cane di Zorro’ ed il  prestigioso ‘Premio Ciampi.
Presentazione del Videoclip: “Vecchio Diavolo” è il nuovo singolo tratto  dall’ultimo omonimo album degli Stato Brado.  Il videoclip, ripreso e montato da Saiara Pedrazzi, è stato girato nel quartiere “Pontino” e
presso il locale “La Sentina” della loro Livorno.  I protagonisti sono gli attori Francesco Ceccarini  ed il “vecchio diavolo” Bruno Carlesi, ispiratore  della canzone stessa: infatti il brano, così come il  video, parla di incontri spontanei, di passato e  presente, di incertezze e di vite e storie di due  generazioni lontane raccontate in un bar davanti  ad una bottiglia di vino, come ai vecchi tempi.

Riproduzione riservata ©