Arte. Al via il 63° Premio Rotonda

Mediagallery

di Daniele D’Ambra

A Livorno gli eventi culturali sembrano di casa.Quest’estate ha visto e vede: il premio Combat, Eden, lo storico “Effetto Venezia” e nei prossimi mesi il Livorno Music Festival e “Il senso del Ridicolo”. Nel mezzo, dall’8 al 23 Agosto nella Pineta d’Ardenza si svolgera la 63° edizione del Premio Nazionale di arte contemporanea “Mario Borgiotti”(Premio Rotonda).”Un evento che sta molto a cuore, per quelli della mia generazione in particolare, perchè siamo cresciuti fin da piccoli con questo premio alla Pineta d’Ardenza.”Parole dell’assessore Fasulo che prosegue:”L’arte è qualcosa che ci fa vedere il mondo da un’altra dimensione e ci rende possibile amare il reale, per questo sono contento che il messaggio parta e si diffonda anche tra i più giovani nel “Rotonda” considerando il concorso estemporaneo per bambini dai 3 ai 12 anni del 20 Agosto alle ore 17.”
Insieme al Comune, l’associazione Ro-Art cura la rassegna artistica e dalle parole della Presidentessa,Paola Turio si evince la felicità per l’organizzazione dell’evento:”Siamo molto contenti che il Comune ci abbia affiancato per questo “Premio” che a mio parere  è un evento necessario per una città che vive d’arte e umorismo ( il 21 agosto la Fondazione Livorno presenterà il Festival sull’umorismo).Abbiamo creato un sito dove sono raccolte immagini storiche e di repertorio delle 63 passate edizioni con foto rarissime ad esempio di Alberto Sordi, Delia Scala che parteciparono all’iniziativa.” Prosegue parlando della programmazione:”Avremo eventi collaterali come quelli lirici grazie all’intesa con la Fondazione Goldoni  dal titolo “Eroine nella lirica”.Sottolineo come siano presenti anche box di arte fotografica che da molti ci erano stati richiesti in quanto anche la fotografia è arte.
In conclusione voglio sottolineare la presenza dei bambini che parteciperanno all’evento e voglio ringraziare lo Staff Ufficio Pittura, l’assessore, l’Ufficio Stampa del Comune e il fotografo Zucchi.” Presenti anche i consiglieri del direttivo della “Ro-Art” : Gabriella Caverni, Antonio Cristiano, Mario Bencini, Ruggero Morelli, Silvia De batte e Giuseppe Pierozzi il quale ci tiene ad informare:”Motivo d’orgoglio avere anche un’estemporanea dedicata ad Alberto Fornaciari e, dopo 2 anni di “Modì”, quest’anno vogliamo ricordare il macchiaiolo e amante della bellezza livornese Giovanni Fattori.”
Intanto Lunedi 3 Agosto alle ore 10 nella sede dell’Associazione (V. Maria Terreni 5) avverrà l’estrazione dei box per gli artisti.
per informazioni:
Iscrizioni – Tesoriere
Gabriella Caverni

338 1248655

Responsabile alla logistica
Antonio Cristiano

347 4788493

Mario Bencini

340 5079356

Curatore Catalogo
Giuseppe Pierozzi

335 6777439

Segreteria – Vice Presidente
Ruggero Morelli

327 8626759

PRESIDENTE – Responsabile Catalogo
Paola Turio

329 3164894
POSTA ELETTRONICA
[email protected]

[email protected]

[email protected]

[email protected]

Riproduzione riservata ©