“Arrivano i marziani” al Teatro Vertigo

Mediagallery

Il weekend del Teatro Vertigo si preannuncia ricco di risate e divertimento grazie alle vicende della nota famiglia Citernesi, già protagonista delle commedie “Chi è Gagarinne?” e “Ciakke si gira” di Simone Fulciniti. Questa volta, con “Arrivano i marziani”, Dromedaria, Eugenia e Panfilo si troveranno a tu per tu con gli alieni provenienti dal pianeta Terras, in tutto e per tutto simile al nostro.
Nel corso di una giornata qualsiasi i carabinieri comunicano la massima allerta perché qualcuno ha visto una navetta spaziale atterrare dentro il Parterre. La vecchia Dromedaria prenderà sul serio la notizia, mentre il genero Panfilo no. I Marziani, però, sceglieranno proprio casa Citernesi per entrare in contatto con gli umani. Gli alieni, provenienti da Liburnus, faranno notare ai nostri protagonisti le similitudini e le differenze fra il pianeta Terra e il loro sistema solare.
A supportare i protagonisti ci saranno come sempre Baolungo ir postino, Pinolo ir barrista e l’immancabile pettegola Gina.
In scena la Compagnia Area 51 con un cast di primissimo ordine: Massimiliano Bardocci, Sandro Andreini, Daniela Salucci, Roberta Stagno, Iuri Giusti, Marco Bruciati, Giuseppe Tecce, Simone Fulciniti, Valentina Carbone, Eric Baesso e Guenda Mangoni. La regia è dello stesso autore. Direzione Tecnica Eleonora Antoni.

“Arrivano i Marziani è una commedia molto particolare  che va a concludere un percorso assolutamente positivo. I nostri lavori sono molto accurati e, personalmente, affronto le regie vernacolari con lo stesso pugno delle messe in scena più complesse”, racconta il regista. “Il mio compito è facilitato da attori molto bravi ed esperti che danno risalto e spessore ai personaggi, che ormai, giunti alla terza commedia, conoscono bene.  E’ stato un esperimento molto interessante, quello di mantenere lo stesso nucleo familiare per affrontare le diverse avventure. Buona parte del nostro pubblico ha finito per affezionarsi a loro e le richieste di andare avanti sono state molte, al punto che ho deciso di  scrivere anche il quarto capitolo  che si chiamerà “La Milionaria”.

In attesa di conoscere le nuove avventure di Dromedaria e la sua famiglia l’appuntamento è al Teatro Vertigo  il 6 e 7 alle 21.30 e l’8 marzo alle 17.30.

Il 6 marzo lo spettacolo sarà a prezzo ridotto di 5 euro.

 

Info e prenotazioni 0586210120

Riproduzione riservata ©