Al via il progetto “Cantieri del gesto”

Mediagallery

E’ stato presentata nella Sala degli Specchi del Teatro Goldoni la seconda tranche del progetto Cantieri del Gesto, il progetto coreografico di Virgilio Sieni iniziato a luglio per la prima volta a Livorno, con durata triennale.
Ad esporre i dettagli del progetto è stato Andrea Nanni, collaboratore di Virgilio Sieni, insieme a Chelo Zoppi, assistente livornese di Sieni e direttrice artistica dell’Atelier delle Arti, dove si svolgono tutte le prove degli spettacoli. “La seconda tranche – ha esordito Nanni – era stata inizialmente pensata con due appuntamenti: i ‘Quadri della Passione’, realizzati con cittadini livornesi e ‘Le Sacre’, realizzati invece dalla compagnia professionisti di Virgilio Sieni, ma poi è stato deciso di arricchirla di un terzo appuntamento, riprendendo le ‘Brevi Danze Giovanili’ già andate in scena agli Asili Notturni in settembre”. Lo spettacolo, che verrà allestito a partire da lunedì 2 novembre all’Atelier delle Arti, debutterà al Goldoni il 3 febbraio.

Riproduzione riservata ©