Al via corsi gratuiti nella Biblioteca dei Ragazzi

Mediagallery

Martedì 13 gennaio alle 17 nella Biblioteca dei Ragazzi verrà presentato alle famiglie interessate un programma di  attività gratuite per bambini che si svolgeranno a partire dal 21 gennaio negli spazi della Biblioteca. La Biblioteca Labronica F.D.Guerrazzi del Comune di Livorno in collaborazione con la coop.itinera organizza infatti attività ludico-didattiche per bambini gratuite presso la Sezione Ragazzi di villa Fabbricotti, situata in via della libertà 30 a Livorno. In continuità con  l’esperienza positiva effettuata a partire dallo scorso anno,  saranno effettuati dei corsi ludico-creativi rivolti ai bambini di età compresa tra i 7 e 10 anni, con la collaborazione di docenti esperti che si sono gentilmente resi disponibili a coordinare le varie attività. A partire da mercoledì 21 gennaio verrà attivato un corso di scacchi di base per una durata complessiva di 6 incontri mentre da giovedì 22 gennaio sarà possibile partecipare ad una serie di  appuntamenti per avvicinare i bambini alla filosofia e alla lettura, per un totale di 10 incontri, attraverso la “Philosophy for Children” un movimento educativo, chiamato con l’acronimo P4C, coordinato dal Centro Ricerca indagine Filosofica sezione di Livorno.
Le due iniziative crediamo possano rappresentare un’ occasione per conoscere meglio la Biblioteca ed i servizi che è in grado di offrire ed un’opportunità per incontrarsi ed imparare divertendosi.

L’incontro di martedì 13 gennaio sarà finalizzato ad illustrare le modalità di svolgimento delle attività alla presenza degli insegnanti che coordineranno gli appuntamenti: i docenti Alessandro Rizzacasa Presidente CRIF Livorno, Tiziana Grandis e Beatrice Bellini docenti della philosophy for children e Carlo Falciani presidente del Circolo Scacchi Livorno.

Per partecipare e per informazioni
Prenotazione obbligatoria. La partecipazione ai laboratori è gratuita.
Per le prenotazioni rivolgersi direttamente in Biblioteca telefono da lunedì a venerdì dalle 14.30 alle 19 e il sabato mattina dalle 9 alle ore 12.30. Oppure inviare una mail di richiesta di partecipazione a: [email protected]

Riproduzione riservata ©