Al Parterre la Giornata della Lentezza

Mediagallery

Venerdì 12 giugno si festeggia in tutta Italia la 9° Giornata Mondiale della Lentezza, promossa dall’Associazione di volontariato “Vivere con lentezza” di Milano nata con lo scopo di riflettere a 360 gradi sui danni economici, sociali e ambientali di una vita votata alla sola velocità.
Anche Livorno partecipa all’evento con un pomeriggio ( a partire dalle ore 16) al Parco Sandro Pertini (Parterre) dedicato a iniziative legate al concetto di lentezza. Tante occasioni dunque per trascorrere un pomeriggio di minor stress votato “ad ascoltare il ritmo del tempo”: si costruiranno aquiloni, si giocherà con le piante, si apprenderanno le tecniche del Nordic Walking e di giocoleria circense.
Partecipano alla manifestazione: Fiab Livorno e Pandaciclisti Livorno wwf con attività informativa, l’Associazione Le Cavallette con laboratorio di arte circense, Carlotta Loi con trucca bimbi, L’Associazione Erbacce con “Giochi con le piante”, l’Associazione Do Re Miao con attività di relazione cane/bambino , Alberto Vitali con il laboratorio per la costruzione di aquiloni e tanti altri. E’ stato scelta come location di questa giornata slow il Parco Sandro Pertini di viale Carducci , dove recentemente è stato inaugurato il primo Parco giochi Inclusivo di Livorno, dove bambini, disabili e non, possono giocare insieme. Si tratta del primo parco autofinanziato d’Italia, grazie all’impegno dell’associazione dei Camminatori Folli che ha promosso l’iniziativa, e al contributo di associazioni, ditte e famiglie, oltre che con il supporto tecnico del Comune di Livorno.

Riproduzione riservata ©