“Livorno Gospel Festival” stasera al Goldoni

Mediagallery

Sarà la coinvolgente e popolare musica gospel ad animare venerdì 18 dicembre, alle 21 il teatro Goldoni con la nuova edizione del “Livorno Gospel Festival”: l’appuntamento, ormai diventato un’attesa e piacevole consuetudine per le festività natalizie, proporrà anche quest’anno una delle migliori produzioni internazionali per un genere artistico che si rivolge ad un pubblico di tutte le età. La manifestazione, giunta alla dodicesima edizione, ideata ed organizzata dall’Associazione Jubilation Gospel Choir di Livorno sotto la direzione artistica di Luca Del Tongo ed in collaborazione con Toscana Gospel Festival, è inclusa nella sezione “Eventi” del cartellone del Goldoni (fuori abbonamento) e si caratterizza per essere uno dei concerti Gospel più importanti della nostra regione per la valenza artistica e per la bellezza dei programmi musicali selezionati. L’edizione 2015, che sarà aperta dai “Jubilation Gospel Choir” di Livorno, attivi da oltre 15 anni e vincitori di premi nazionali, vedrà infatti protagonista assoluta sul palcoscenico la prestigiosa corale The Charleston Mass Choir, proveniente direttamente dalla Corolina del Sud (Usa). Nell’ambito della musica Gospel, vi è uno stile che sta vivendo negli Stati Uniti una diffusione sempre più endemica riconducibile ad un’idea di “Gospel & Rhythm”, svincolata dagli stereotipi classici della musica di testimonianza e culto della cultura afroamericana. Sintesi tra gli inni sacri della tradizione bianca e la matrice ritmica della musica nera dell’Africa, questo stile musicale è attualmente una delle espressioni artistiche più originali e creative del sud degli USA. Si tratta di un movimento vivissimo ed in continua evoluzione contaminato dalle tendenze più recenti della Black Music (dal R’n’B al Rap) e i Charleston Mass Choir, diretti dall’inconfondibile voce di Tony Washington, si inseriscono in questa linea di rinnovamento con un repertorio in versione “rhythm”, rinvigorito da una base “funky” dirompente e coinvolgente. La loro musica sa essere esplosiva ma anche carica di sfumature e suggestioni spirituali tipiche della più genuina tradizione Gospel afroamericana. I canti tradizionali sono rivisitati con gusto e creatività in linea con le nuove tendenze musicali contemporanee, raggiungendo un equilibrio musicale di grande spessore artistico, fatto di meravigliose armonie o potenti e appassionati assoli. Il loro canto è straordinariamente emozionante, raffinato e contagioso da trascinare gli spettatori ad una spontanea partecipazione, basata sull’amore, la gioia e l’irrefrenabile voglia di liberare il proprio corpo e lo spirito in una danza collettiva. Questa originale formazione di 11 elementi, riunisce alcune delle migliori voci Gospel, Soul e R&B della città di Charleston, città in cui ha sede la chiesa battista “The Abundant Life Tabernacle” dove il coro canta ogni domenica in occasione della messa. I componenti del gruppo vantano un’intensa attività concertistica negli States, ed in particolare negli stati del sud. Due ore di spettacolo per un evento che fa quindi dell’eleganza e raffinatezza una sua cifra artistica precisa, e che cercherà di divertire, coinvolgere ed emozionare tutti gli intervenuti.
Biglietti: prezzi 15 euro (I° settore) ed 12 euro (II°e eIII° settore) in vendita al botteghino del Goldoni (0586.20.42.90) martedì e giovedì dalle 10 alle 13, mercoledì, venerdì e sabato con orario 17-20; nei giorni di spettacolo la biglietteria aprirà alle 19; tutte le informazioni su www.goldoniteatro.it.

Riproduzione riservata ©