Al Classico incontro con lo scrittore Vichi

Mediagallery

Il giorno mercoledì 17 febbraio, alle ore 16.30 nell’Aula magna del Liceo Classico in via E.Rossi, lo scrittore fiorentino Marco Vichi presenterà il suo ultimo libro, “Il console”. Vichi, noto al grande pubblico per i suoi gialli con il commissario Bordelli, ambientati nella Firenze degli anni ’60, è uno scrittore poliedrico, che scrive su varie riviste e quotidiani e ha collaborato anche con la Rai, per la quale ha curato alcune sceneggiature televisive. E’ stato premiato più volte, vincendo il Premio Scerbanenco per il romanzo “Morte a Firenze” e il Premio Chiara con la raccolta “Racconti neri”.

Appassionato di storia, con il suo ultimo romanzo Marco Vichi proietta il lettore nella Roma dell’età imperiale, quando un patrizio romano, console sotto Tiberio e ormai vecchio, racconta alla sua amata sorella Drusilla una notte cruciale della sua vita, in cui, ospite a Capri dell’imperatore,  incontra una schiava che arriva dalla Giudea. Lena,

Riproduzione riservata ©