Al Circolo Masini il cd “Ritmi dal Sud America” del duo Nuages

Mediagallery

Domenica 10 aprile alle ore 16. 30 presso il Circolo Masini, presentazione del CD “Ritmi dal Sud America” realizzato da Duo Nuages. Il Duo Nuages, formato dalle pianiste Cristina Donnini e Scilla Lenzi, è nato nella primavera 2010 in occasione della Rassegna di Musica contemporanea “Suoni Inauditi” presso l’Istituto di Alta Formazione Musicale “Pietro Mascagni” di Livorno.

Le due pianiste, dopo un’intensa preparazione artistica e attività concertistica, sia come soliste che in ensembles cameristici, hanno deciso di condividere la propria esperienza ed espressione musicale, grazie anche al comune gusto per la ricerca eclettica e innovativa.

Attraverso l’approfondimento delle composizioni per pianoforte a quattro mani, il duo affronta un repertorio molto vasto che spazia da Mozart a Piazzolla, passando per i grandi Romantici e gli autori meno conosciuti del Novecento.

Una delle caratteristiche del Duo è quella di dar vita a performance in cui la musica si fonde con altri linguaggi quali la danza, la recitazione e forme di espressione grafico visive. Per questo motivo il Duo Nuages ha suscitato l’interesse di compositori italiani che hanno dedicato loro brani, parafrasi e progetti legati alle sperimentazioni musicali contemporanee.

Il CD “Ritmi dal Sud” America nasce dalla passione di Cristina Donnini e Scilla Lenzi per la musica d’oltreoceano e per i suoi interpreti più raffinati, da Carlos Guastavino rappresentante di una certa tradizione pianistica che guarda alle grandi scuole ottocentesche, a Astor Piazzolla, senz’altro il più noto compositore argentino del Novecento. In questo ambito “Le boeuf sur le toit” di Darius Milhaud, sottotitolato “sinfonia cinematografica su ritmi sudamericani”, suggella perfettamente nella lista dei brani che compongono il CD, tanto l’interesse del Duo Nuages per la musica sudamericana, quanto quello per la le avanguardie storiche del Novecento. Il CD Ritmi dal Sud America è stato registrato dal sound enfineer Piepaolo Guerrini con un bellisismo risultato.

 

 

Riproduzione riservata ©