Al centro Apodi va in scena la festa del cane

Un'esposizione canina a premi, non a scopo di lucro, aperta a tutti i cani di razza non pura, ovvero ai "cani meticci", altrimenti detti "bastardini" o "cani fantasia"

Mediagallery

Domenica 13 settembre, all’interno della struttura dell’associazione Apodi Livorno Onlus, in via di Tramontana, si svolgerà la seconda edizione della manifestazione dedicata ai nostri amici a 4 zampe, in collaborazione con ACSI provinciale di Livorno, FISC e Libertas.
Un’esposizione canina a premi, non a scopo di lucro, aperta a tutti i cani di razza non pura, ovvero ai “cani meticci”, altrimenti detti “bastardini” o “cani fantasia”, ed ai cani di razza pura di età superiore ai 3 mesi compiuti, muniti di regolare libretto sanitario e iscrizione all’anagrafe canina tramite tatuaggio o microchip. Anche quest’anno sarà possibile avere la consulenza gratuita di un educatore cinofilo A.P.N.E.C. Il ricavato della manifestazione sarà totalmente devoluto all’Associazione Apodi Onlus, per contribuire alle attività di ippoterapia, onoterapia, riabilitazione equestre e Pet Therapy che si svolgono nel Centro. L’iscrizione alla Festa è libera per tutti i cani. Per questa edizione sono previste 6 categorie di concorso più 1 premio speciale. Ogni cane concorre singolarmente e ad una sola categoria. Numerosi i sostenitori, tra cui l’ACSI provinciale Livorno, il laboratorio artistico LABORARTE TOSCANA, l’EDUCATORE CINOFILO del Centro, la Scuola di Arti marziali GONG FU TRADITIONAL INSTITUTE e l’ASSOCIAZIONE ANIMALISTA LIVORNESE. Sarà presente l’Ambulanza Veterinaria dell’SVS. In allegato il volantino della manifestazione. Il nuovo regolamento è disponibile alla pagina http://www.livorno.acsi.it/La-FESTA-del-CANE-2015.html.

Riproduzione riservata ©