Al The Cage Theatre la Pasqua suona bene

Mediagallery

A Livorno la Pasqua si festeggia al The Cage Theatre dove il fine settimana è all’insegna di straordinari appuntamenti musicali.

Sarà la data dell’anno, quella davvero da non perdere la serata di venerdì 3 aprile quando Hub Music Factory, in collaborazione con The Cage, presenta LAGWAGON + WESTERN ADDICTION.

Torna in Italia per soli tre appuntamenti live di cui a Livorno l’unica data Toscana, la band che è una vera e propria icona dell’hardcore melodico mondiale. Dopo ben nove anni i Lagwagon presentano “Hang”, il loro nuovo, attesissimo e potente album.

Nati a Santa Barbara nel 1988, i Lagwagon propongono una miscela accattivante di punk e hardcore. Instancabili musicisti, sono famosi per live set indimenticabili all’insegna dell’ironia e del caos. Nonostante 9 anni di “assenza discografica” i Lagwagon hanno continuato a suonare ad un ritmo sostenuto.

“Scrivo tutto il tempo” ha dichiarato il frontman Joey Cape “ma spesso non mi sembrano testi appropriati per i Lagwagon, non rappresentano chi siamo in un determinato momento, e la forma delle cose cambia in continuazione. A volte ci vogliono decenni prima che tutti gli astri si allineino”.

L’armonica convergenza astrale si è finalmente compiuta e adesso il nuovo disco è pronto.

Dodici brani dal sapore più intimo rispetto ai precedenti lavori, piatto forte del tuor europeo dove i Lagwagon si presentano in compagnia dei Western Addiction.

Apertura delle porte ore 21.00. Ingresso 20 euro.

Prevendite: http://www.bookingshow.it/LAGWAGON—-Western-Addiction/62881

E come tradizione il venerdì proseguirà con ORTOCAGE. Dopo lo straordinario live,  Matteino DJ farà  ballare tutti fino all’alba.

Ingresso 5 euro con consumazione omaggio.

Sabato 4 aprile, sarà protagonista il talento blues di FRANKIE CHAVEZ cantante e polistrumentista portoghese (suona chitarra acustica, elettrica, weissenborn, chitarra portoghese e percussioni) vera rivelazione del nuovo rock europeo. I suoi concerti riuniscono una vasta gamma di suoni dando vita ad un set incendiario dove Frankie riesce a tessere un arazzo ricco e aggressivo. A Livorno Chavez presenta il suo recente “Family Tree” un disco ambizioso e di grande impatto emotivo nel quale dà vita a suggestive trame sonore che si combinano in una travolgente alchimia tra blues, rock e folk. Con lui sul palco, Joao Correia alla batteria

Apertura delle porte ore 21.30. Ingresso 7 euro.

Prevendite: http://www.bookingshow.it/FRANKIE-CHAVEZ/64935

 

Opening act con il rock dei 17Crash. Dopo il concerto come ogni sabato, ad ingresso libero, si balla con La Svolta Sound & Dome La Muerte.

E domenica 5 aprile il The Cage fa festa con i GARY BALDI BROS. Tornano i  ritmi esplosivi dei sei “gemelli” all’apparenza diversi ma (come amano definirsi loro stessi) uguali in tutto, che “incendieranno” la Pasqua labronica e presenteranno in anteprima “Life is a mistery”, il loro nuovo singolo. Gary (Emiliano Geppetti) voce, Michael (Michele Ceccarini) chitarra, Karl (Carlo Bosco) piano e synth, Buddy (Valerio Dentone) basso, Raphael (Raffaele Commone) batteria e James (Giacomo Parisi) percussioni, proporranno un viaggio tra i grandi successi dance degli anni ’90, revival, pop commerciale e vere acrobazie musicali, per una scarica di pura adrenalina.

A seguire arriva FORTEZZA VECCHIA ROCKDANCEHALL, a cura di IZZY E PHRONZOO.

Apertura porte ore 22.00. Ingresso 7 euro.

Per informazioni: [email protected] // 3928857139

 

Riproduzione riservata ©