Achref Chargui Trio al Ntc

Mediagallery

Venerdì 3 Ottobre alle ore 22.30 appuntamento con la musica al Nuovo Teatro delle Commedie con Achref Chargui Trio, primo evento della stagione 2014/2015. Con il concerto di Achref Chargui Trio  si apre un percorso dedicato a storie e paesi lontani con numerosi appuntamenti, Nada Al Basha, Mondovisioni, i documentari di Internazionale e Proyecto Infancia.
La musica del trio è basata sulle armonie della musica Classica Araba e dell’improvvisazione di stampo jazzistico. L’abilità dei tre musicisti nel creare in tempo reale temi e strutture con cambiamenti di tempo, pattern stratificati e ricerca delle sonorità più estreme degli strumenti rigorosamente acustici , che con la ricca conoscenza di Chargui dei modi musicali dell’Oriente, rendono la musica del trio profonda e unica. Lontani dagli approcci standard al suono, l’infinita ricerca melodica del trio segue sentieri misteriosi attraverso esperienze d’ascolto irripetibili.

Achref Chargui e Jacopo Andreini si sono incontrati a Tunisi nel 2006 durante la registrazione del nuovo album della band francese-italiano-tunisino l’Enfance ROUGE rilasciato come “Trapani – Alq al Waady” e distribuito in tutto il mondo. I loro incontri si sono intensificati negli ultimi 3 anni, prima e dopo la cosiddetta “Jasmin Revolution” cercando poi una formula di collaborazione musicale. Attraverso l’associazione culturale italiana Draba e grazie ad Afoforo Music Club, Chargui è stato in grado di venire in Italia per la prima volta ed impostare diversi incontri con musicisti locali per delle sessioni di registrazione per il suo album di debutto da solista “Note”, pubblicato dalla Afoforomusicclub nel Maggio del 2013 e disponibile in digitale su Bandcamp. Il trio si è esibito in diversi jazz club italiani, esplorando ulteriormente le loro composizioni, il loro suono e la loro interazione. Il concerto, il primo della rassegna di musica internazionale è a ingresso gratuito e si inserisce nell’iniziativa che il Nuovo Teatro delle Commedie porta avanti dalla stagione scorsa Promuovi un Artista.

Numerosi gli artisti internazionali che suoneranno su palco del Nuovo Teatro delle Commedie. Dopo Achref Chargui Trio, arriverà mercoledì 5 novembre Antun Opic, musicista metà tedesco e metà croato che riversa il suo senso di sradicamento nella musica che crea, mix di world music, blues, pop, musica gipsy e flamenco, il tutto condito da trombe, banjo e cori gospel in sottofondo. Al Nuovo Teatro delle Commedie, con Tobias Kavelar alla chitarra e Horst Fritscher al basso acustico presenterà l’album di debutto “No Offense”.

Mercoledì 3 dicembre sarà la volta del gruppo svedese Crying Day Care Choir. Il fenomeno conosciuto universalmente come crying day care choir, denota un gruppo di bambini che piangendo simultaneamente possono creare una perfezione corale, che dura il tempo di un battito di ciglia. Quattro giovani svedesi si sono fatti trascinare da questo concetto e cercano con la loro musica di diffondere l’amore per le piccole cose, la bellezza delle banalità in un mondo che ha un disperato bisogno di vedere il lato positivo. La loro musica ci risolleverà in un attimo dal buio della vita quotidiana, come fossimo di nuovo bambini. Gli appuntamenti della musica internazionale proseguiranno poi nella seconda parte dell’anno, a gennaio 2015, con nuovi nomi che porteranno al Nuovo Teatro delle Commedie il meglio della musica internazionale.

Per maggiori informazioni www.pilarternera.it, mail [email protected].

Riproduzione riservata ©