Al Cinema 4 Mori il docufilm su Dante

Mediagallery

Un viaggio sulle orme del più famoso poeta del Trecento italiano, autore del celebre poema la “Divina Commedia”.  Artista  che  ha  ispirato  le  più  grandi  menti  della  Storia. Dall’Ottocento, importanti  studiosi  hanno  cercato  di  comprendere  il  vero  messaggio  del  sommo  poeta ipotizzando che egli abbia parlato di un viaggio reale, che ognuno di noi possa compiere nella propria  vita. Attraverso questo film cercheremo di compiere   “un nuovo passo” nella direzione che conduce  alla comprensione  del  viaggio  dantesco.  Nostra  stella  polare  saranno  le  orme tracciate dai più grandi conoscitori del mondo dantesco. La nostra indagine sarà guidata dalla voce dei più importanti studiosi, filosofi e critici letterari contemporanei.  Attraverso la voce di un  personaggio  misterioso  che  interpreterà  i  versi  del  sommo  poeta  cercheremo  di approfondirne i contenuti. L’ultimo film del giovane regista italiano Louis Nero, già membro permanente dell’Accademia Del  Cinema  Italiano  – David  di  Donatello,  si  propone come un adattamento  al  mondo contemporaneo dell’opera di Dante. Un film e un documentario allo stesso tempo, che vuole contribuire  a far  innamorare  una  giovane  generazione  di  studenti  all’opera  del  più grande  poeta italiano. Questo esperimento che uscirà in tutte le sale italiane non vuole solo essere un film destinato all’intrattenimento,  ma  soprattutto  un  modello  di  dibattito  da portare  nelle  scuole  per confrontarsi con gli studenti e per scoprire cosa Dante può ancora rappresentare per le nuove generazioni. Il progetto non si limita soltanto a considerare il poeta da un punto di vista letterale ma cerca di trasformarne la figura, analizzando la sua vita ed i suoi punti di contatto con gli intellettuali di tutte le epoche, per far capire che lo spirito di Dante è tutt’ora vivo e presente più che mai, in tutte quelle persone che sono disposte a vedere il mondo con occhi nuovi.

Il protagonista del film è il Premio Oscar  F. Murray Abraham (Amadeus, Il Nome della Rosa, Wife, Scoprendo Forrest),  coadiuvato  da altri  due  premi  Oscar,  il  regista  Taylor Hackford (L’avvocato  del  diavolo,  Ray) ed  il  nostro  Franco Zeffirelli.  A  questo  cast  eccezionale  si aggiungono alcuni dei migliori esperti e  studiosi  internazionali dell’opera di Dante: Valerio Massimo Manfredi (autore internazionale di romanzi storici), Silvano Agosti, Christopher Vogler  (sceneggiatore  di  molti  film  tra  i  quali  Matrix,  Il  Re  Leone), Massimo  IntrovigneMamadou Dioume, Gabriele La Porta (Docente universitario e direttore di Rai3), Roberto Giacobbo (Voyager).  Dal  punto  di  vista  dell’immagine bisogna  segnalare  la  realizzazione  degli  scenari  dei  tre mondi, ispirati alle illustrazioni più famose di Gustave Dorè. Le stampe prendono forma fino a diventare dei veri quadri viventi che insieme ai versi di Dante, accompagneranno lo spettatore in un fantastico viaggio nei meandri del mondo Dantesco.

Il programma della serata:
Ore 20 Incontro presso il cinema “I 4 Mori” via Pietro Tacca, 16 –
Ore 20,15 Piccola introduzione del regista e proiezione del Film
Ore 21,40 Fine primo tempo (Intervallo)
Ore 21,55 Secondo Tempo
Ore 22,40 Dibattito sul film e sull’opera di Dante direttamente con il regista ed il cast, professori e ragazzi.

Riproduzione riservata ©