“Camminata Folle”, ora c’è quella “zombie”

Mediagallery

Nonostante fosse domenica mattina, nonostante la temperatura alle 8,30 fosse intorno ai 7 gradi, la partecipazione alla seconda Camminata Folle a favore del Parco Inclusivo è stata un successo. Poco più di 200 persone hanno risposto all’invito dei Camminatori Folli che unisce l’utile al dilettevole. Una passeggiata tra le colline livornesi e la possibilità di contribuire alla raccolta fondi per la realizzazione del Parco Inclusivo al Parterre entro l’inizio di giugno 2015.
“Fa bene al cuore vedere la risposta della città alle nostre iniziative. Il segreto della raccolta fondi, che in quattro mesi e mezzo ha raccolto circa 25.000 €, sta innanzitutto nel grande impegno e nella fantasia che mettiamo in tutto quello che proponiamo – dicono i Camminatori Folli – Sapevamo fin dall’inizio che raccogliere 37.000 € in questo periodo non era per niente facile e scontato. Ma ci stiamo impegnando al massimo per raggiungere la meta! E quello che ci aiuta a non mollare è proprio l’attaccamento al progetto dei livornesi e non. Sono proprio i cittadini che ci chiamano per offrire idee, suggerimenti, organizzare feste e spettacoli. Forse il segreto sta proprio qui: far sentire il Parco Inclusivo il Parco di tutti!”. “Abbiamo già ipotizzato, con il Comune di Livorno, una possibile data di inaugurazione e sogniamo una grande festa con la partecipazione di tutte le famiglie della città, i fan dei camminatori e le associazioni che si adoperano ogni giorno per il mondo della disabilità!” sottolineano i Camminatori Folli. Ma prima di festeggiare e vedere finalmente il Parco Inclusivo pronto mancano ancora 12.000 € che i Camminatori Folli vogliono raggiungere con altri eventi aperti a tutta la città: 9 marzo “Paolo Migone Inclusive” presso il Teatro 4 Mori spettacolo comico con la partecipazione di Michele Crestacci e Stefano Santomauro. 26 aprile “The Walking Crazy Dead” la prima camminata zombie dalla terrazza Mascagni alla Fortezza Nuova in collaborazione con il FiPiLi Horror Festival e tantissime altre iniziative che trovate sul sito www.camminatorifolli.it, oppure Facebook / Camminatori Folli.
Per effettuare bonifici IBAN IT24G0503413900000000004304

Riproduzione riservata ©