Svs, corso gratuito per aiutare gli anziani vittime di violenze. Iscrizioni aperte

Per avere ulteriori informazioni ci si può rivolgere alla Società Volontaria di Soccorso, in via San Giovanni 30 a Livorno, telefonare 0586 - 89.60.40

Sono aperte le iscrizioni al corso gratuito organizzato dalla Svs Pubblica Assistenza di Livorno “Le ferite invisibili. Il volontariato a sostegno di anziani vittime di violenze” che si svolgerà dal 1° marzo al 17 maggio nella sede Nord della SVS Pubblica Assistenza in via delle Corallaie 10 – 14 – Zona Industriale Picchianti. Sono disponibili 25 posti e le domande di partecipazione dovranno essere presentate entro il 22 febbraio.
Il corso di formazione è rivolto a volontari che operano o sono interessati ad operare a sostegno degli anziani, con lo scopo di accrescere le conoscenze e le competenze sulle cause, gli indicatori di rischio e le conseguenze delle varie forme di violenze a danno degli anziani, fornendo strumenti utili alla rivelazione dei bisogni e alla percezione dei segnali legati ai casi di abusi e maltrattamenti. Il corso ha una durata di 50 ore suddivise in 35 ore di formazione in aula e 15 in accompagnamento e consulenza. I partecipanti che avranno seguito almeno 2/3 delle lezioni riceveranno un attestato di partecipazione.
Il corso finanziato dal Cesvot sarà tenuto da psicologi, psicoterapeuti, criminologi forensi e criminologi sociali. L’iniziativa è stata organizzata con la collaborazione dell’Auser Filo d’Argento e dell’Associazione Malattia Alzheimer ed in partenariato con la Provincia di Livorno, l’Auser di Livorno e di Cecina, la Pubblica Assistenza di Cecina e di Piombino e il Circolo ricreativo della SVS “La Solidarietà.”
Per avere ulteriori informazioni ci si può rivolgere alla Società Volontaria di Soccorso, in via San Giovanni 30 a Livorno, telefonare 0586 – 89.60.40, oppure si può scrivere all’indirizzo [email protected]caassitenza.it o consultare il sito www.pubblicaassitenza.it

Riproduzione riservata ©