Sintomi di Felicità Tour 2014

Mediagallery

di Roberto Olivato

Ha dimostrato di avere una grande una forza d’animo, ponendosi quale esempio da imitare da parte di tutti coloro pensano che una malattia possa determinare la fine di ogni sogno, di ambizioni, di futuro, relegandosi a vivere un’esistenza rinunciataria, nel ruolo di comparse. Ma il messaggio lanciato da Marco Voleri, giovane tenore livornese, è l’esempio che la forza di volontà può abbattere qualsiasi ostacolo, specialmente se esso è rappresentato da una malattia, si perché Marco è affetto da sclerosi multipla e non intende arrendersi, perché la speranza e quindi la Fede che ha nel suo animo, lo ha portato a trovare nella malattia la forza per combatterla. Un paradosso? Assolutamente no, leggendo la presentazione del suo libro ‘’Sintomi di felicità ’’, emerge la drammaticità della scoperta dei primi sintomi della malattia, ma che il trentanovenne tenore ha saputo brillantemente superare, innanzitutto accettandola e da questa sua accettazione ha tratto la forza per riuscire a conviverci ed i successi che riscontra in tutti i teatri dove si esibisce, sono la migliore gratificazione per i sacrifici a cui si sottopone. Quest’anno i suoi concerti dal titolo emblematico “Sintomi di Felicità tour 2014” prenderanno il via venerdì 16 Maggio da Livorno presso la Chiesa “ Sacro Cuore “ alle  21,15 con ingresso libero. Ad accompagnarlo nell’interpretazione di alcuni brani del repertorio sacro, ci saranno il maestro Massimo Salotti al pianoforte ed il trio della Scuola di Musica “Sinfonia” di Lucca. Simonetta Ottone offrirà allo spettacolo la propria drammatizzazione corporea mentre Alessio Pianigiani sarà la voce narrante dell’evento. L’itinerante spettacolo proseguirà il 18 maggio a Lucca ed il 29 giugno a Vigevano. Voleri è un’eccellenza non solo nel mondo della musica e quindi dell’arte, ma e soprattutto, un’eccellenza di uomo di Fede da additare quale esempio a tutti noi.

Riproduzione riservata ©