Salesiani, premiati i migliori presepi

Mediagallery

di Roberto Olivato

In occasione della festa di San Giovanni Bosco, fondatore dei salesiani, domenica 31 gennaio ha avuto luogo presso la biblioteca della chiesa del Sacro Cuore, la premiazione dei migliori presepi,  allestiti nelle case delle famiglie della parrocchia. Ma non solo i presepi sono stati protagonisti della premiazione, anche racconti e poesie sul presepe hanno voluto essere presenti a questa simpatica manifestazione. A parlarci dell’iniziativa giunta al suo sesto anno è Giancarlo Cauteruccio uno degli organizzatori della manifestazione.
“Quest’anno abbiamo avuto in gara una cinquantina di autori fra allestimenti di presepi , racconti e poesie e per la prima volta abbiamo visto la partecipazione di famiglie anche al di fuori della nostra parrocchia”.
E’ stata difficoltosa la scelta dei premiati?
“Abbastanza, visto l’alto numero di partecipanti, ad ogni modo la giuria presieduta da don Santino, veterano di questa iniziativa, ha valutato con la massima scrupolosità tutti i lavori ed alla fine ha espresso il suo giudizio.”
Chi si è aggiudicato il primo premio?
“Questa volta è toccato a Paolo Bagni con una poesia  dal titolo Gesù nasce oggi”.
A sottolineare il carisma di San Giovanni Bosco molti degli anziani, autori dei vari lavori, sono stati allievi dei Salesiani ed a loro il tempo non ha offuscato i valori a loro trasmessi dell’amore in Dio e verso il prossimo, amore che ancora oggi unisce le giovani generazioni a quelle di ieri, in un sentimento di fratellanza evangelica al passo con l’evoluzione sociale e culturale della Chiesa, in cui si rinnova da centocinquatasette anni lo spirito salesiano. All’interno della parrocchia, grazie ai clic di Franco Barbieri, si possono ammirare le foto di tutti i presepi partecipanti.

 

Riproduzione riservata ©