La Madonna di Fatima in processione

Mediagallery

di Roberto Olivato

“Approvo lo Statuto Messaggio di Fatima come Associazione Pubblica di Fedeli e si pone sotto la speciale protezione di Nostra Signora di Fatima, per vivere e promuovere il suo messaggio, collaborare nell’apostolato e nel processo della nuova evangelizzazione nella Diocesi di Livorno. Il Movimento Messaggio di Fatima, avrà come sede in questa Diocesi livornese, la Parrocchia di Nostra Signora di Fatima”. Questo uno stralcio del Decreto Protocollare del 2 aprile 2012, col quale il vescovo Simone Giusti approvò la nascita del Movimento Messaggio di Fatima a Livorno, che ha posto la nostra Diocesi ad essere la prima in Italia ad unirsi al Movimento da Mensagem de Fatima Portugues. Pertanto la sera del,13 maggio, Nostra Signora di Fatima, in occasione della sua festività che coincide con l’attentato all’allora Papa Giovanni Paolo II, ha attraversato le vie del quartiere Corea con una processione che ha portato la statua della Madonna Pellegrina, così è chiamata la riproduzione dell’originale presente nel Santuario di Fatima, all’interno della chiesa a Lei dedicata . Nonostante l’ora ed il tempo poco clemente vi è stata una lodevole partecipazione. A guidare la processione il vescovo Simone Giusti che ha poi celebrato la S.Messa in una chiesa gremita.

Riproduzione riservata ©