Livornesi al lavoro sulla basilica di Betlemme

Mediagallery

Durante il pellegrinaggio in Terra Santa il vescovo Simone ed i pellegrini che lo accompagnavano, a Betlemme hanno “ricevuto visite”. Come riporta il sito della diocesi www.lasettimanalivorno.it il caso ha voluto infatti che sul tetto della basilica della Natività ci fossero alcuni operai livornesi a lavorare. Proprio in questi mesi Francesco, insieme ai suoi colleghi, specializzati in questo campo, sta ristrutturando il tetto della Basilica, costruita sul luogo dove è nato Gesù: un intervento notevole e delicato su un sito antichissimo. Il tetto in legno necessita di un restauro accurato, praticamente da fare a mano, usando tecniche molto simili a quelle della carpentieristica navale.
Un lavoro sicuramente lungo e importante, con risvolti anche dal punto di vista spirituale: poter contemplare dall’alto il luogo dove Cristo è venuto al mondo non è certo concesso a tutti! Anche il Washington post ha dedicato un articolo alla ditta pratese e agli operai che vi lavorano (leggi qui).

Riproduzione riservata ©