Il vescovo ai fidanzati: “Non pensate all’estetica”

Mediagallery

di Roberto Olivato

Reduce da una giornata intensa di appuntamenti che lo hanno impegnato dalle 8,30 con il pellegrinaggio a Montenero con giornalisti e politici cattolici e terminato alle 17 al quartiere di S.Andrea per la benedizione dell’albero di Natale, dopo aver celebrato la Messa a Villa Tirrena, il vescovo Simone è giunto alle 18 alla chiesa di S.Ferdinando per la benedizione di alcune coppie di fidanzati. Pur apparendo affaticato, il vescovo Simone Giusti ha concelebrato col solito piglio la S.Messa, assieme al parroco padre Emilio Kolacyzk. Nel corso dell’omelia rivolgendosi ai fidanzati presenti ha ricordato loro:  “il segreto per vivere insieme per sempre, è quello di mantenere vivo all’infinito, l’amore che anima oggi i vostri cuori e che vi aiuterà a superare le avversità della vita. Un vero uomo e una vera donna- ha proseguito Giusti-  sono quelli che sanno amare e che badano più alla purezza del loro cuore che alla perfezione delle forme fisiche”.
“Infatti – ha proseguito il vescovo-  se non sai amare col cuore e pensi solo all’estetica non sei più un uomo, ma un manichino”. Al termine della liturgia la benedizione delle tre coppie e lo scambio di auguri natalizi.

 

Riproduzione riservata ©